Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Chi non alza gli occ...
Il caldo vento degli...
Oltre, nella poesia...
...POSSIAMO TROVARLO...
E così sarà...
Vorrei ridere...
Emotivamente...
L'ultimo vento...
Il ricordo...
La vita...
IL MONDO É PIU' PICC...
Il tuo sorriso...
Pensiero di vita...
comprenderai...
Canto della ragazza ...
SCRIVERE È...
Si parla troppo....
Cuore Universale...
Maleducati di tutto ...
PIUMA...
La grande corsa...
Girovaga e asociale...
Ti voglio mare d'inv...
CON GLI OCCHI DELL'A...
la serenata co' li b...
Vivere......
IL CAMPANILE...
Le mie impronte sull...
Solitudine...
Il bullo...
Fai brillare la tua ...
TORMENTO OSCURO...
RICORDI...
Settembre è vicino...
SABBIE IMMOBILI...
Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'hai mai sentita...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Randagia

Randagia riposava sui macigni del cuore
disfatta e traforata da bellicosi silenzi.
Dicevano di lei che fosse matta!
Attraversata da una giungla priva di contorni.
Lì tutto tace!
Le pupille si tramutano in cannoni!
La definirono anonima e crudele...
Un pericolo per le anime pure.
E la pazza, folle di letizia,
svaniva tra i soffi dei suoi crepuscoli interiori.
La gente la cercava nella notte.
Lei...
Era già musica nel mare!


Share |


Poesia scritta il 22/02/2017 - 15:08
Da sebina pintaldi
Letta n.257 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Grazie mille per gli apprezzamenti. Sono lusingata, grazie!!

sebina pintaldi 24/02/2017 - 12:24

--------------------------------------

SENTIMENTALMENTE ARGUTA...
IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/02/2017 - 12:11

--------------------------------------

Stupendo contesto di luci e ombre e di sentimenti forti, con una chiusa stupenda.
Molto bella.

ALFONSO BORDONARO 22/02/2017 - 22:50

--------------------------------------

terribilmente triste e molto bella
lei ora è in pace
ma la solitudine spaventa noi vivi

laisa azzurra 22/02/2017 - 21:26

--------------------------------------

Molto bella
Va oltre l'apparenza per raccontarci la vita di qualcuno che si vuole ignorare. Un messaggio sempre attuale. Mi ricorda un po' qualche personaggio di Pirandello.
E, se mi posso permettere, la trovo anche molto ben curata. Magari io riuscissi a scrivere cosi' !

Clementina Ribaldi 22/02/2017 - 20:55

--------------------------------------

Struggente e bellissima...

margherita pisano 22/02/2017 - 19:31

--------------------------------------

Randagia ha trovato bellezza e pace lontano dal mondo.
Lei è felice, pur avendo conosciuto tanto dolore, perché a lei per essere felice basta affidarsi all'amore universale e al canto del mare. :) baci a tutti voi

sebina pintaldi 22/02/2017 - 18:55

--------------------------------------

Penso che in ognuno di noi può esistere una parte randagia/o non capita odiata dalla gente che teniamo custodità e solamente di notte la affidiamo al mare..........Una bella poe, ciao

Francesco Scolaro 22/02/2017 - 18:16

--------------------------------------

La parte randagia di me si ritrova in questa bella poesia...

Sabry L. 22/02/2017 - 17:08

--------------------------------------

Bella e struggente.

Giulia Bellucci 22/02/2017 - 16:50

--------------------------------------

molto bella un finale triste 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 22/02/2017 - 16:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?