Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
E la pioggia......
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
In cerca del caribù...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



AURORA

Pallida ed incerta filtra la luce del mattino
quando spunta il chiarore del giorno,
come un sogno che dà piacere e oblio.


D’ avorio sottile limpidezza si presenta
l’annunciato rosato bagliore del giorno,
respirando di gioia l’urgere di nuova vita.


Il tempo trascina via instancabilmente
i sogni consumati e trattenuti fino all’alba,
nella mente ancora leggermente assonnata.


Mi commuovono le minute stille che timide
scendono lente dall’appannato cristallo,
dove la notte ha posato il suo freddo respiro.


Mentre un tiepido e rosato guizzo di luce
delicatamente mi accarezza il volto,
come da profetica memoria è l’ aurora….



Share |


Poesia scritta il 24/02/2017 - 14:04
Da ANNA BAGLIONI
Letta n.266 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Una serena domenica e un grazie di cuore....

ANNA BAGLIONI 26/02/2017 - 14:35

--------------------------------------

Un poetar straordinario che ti eleva Anna per quanto di meraviglioso riesci a trasmettere.
Lieto fine settimana.
*****

Rocco Michele LETTINI 25/02/2017 - 12:41

--------------------------------------

*****molto molto piaciuta!

Marilla Tramonto 24/02/2017 - 21:48

--------------------------------------

...come da profetica memoria...
stupenda Anna
davvero stupenda

laisa azzurra 24/02/2017 - 19:41

--------------------------------------

Il fascino del mattino, le prime luci, che pongono fine ai sogni o le turbe notturne. la luce segno di nuova speranza per il nuovo giorno che sta per arrivare, portatore di serenità e infinita dolcezza.
Stupendi versi.

ALFONSO BORDONARO 24/02/2017 - 19:17

--------------------------------------

mi commuovono le minute stille che colano dal cristallo dove la notte ha posato il suo respiro è fantastica 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 24/02/2017 - 18:53

--------------------------------------

"I sogni consumati", è una meraviglia della poetica ove significante e suggestione si uniscono...
Tanti complimenti

brunello pompeo 24/02/2017 - 16:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?