Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Perduti amori

Dove vanno a finire
gli amori perduti,
quelli impossibili,
quelli proibiti.


Restano lì,
gelosamente chiusi a chiave
in un angolo del cuore.



Sono perle di felicità
ormai ingiallite e opache.



Germogli appassiti
e mai sbocciati.



Gli amori perduti
sono albe e tramonti senza sole.
E notti,
senza luna.



Sono abbracci sospirati
e baci smarriti
nei sentieri della vita.



Linfa vitale, un tempo.
Ora dolce veleno.



E il cuore,
lentamente,
muore.



Share |


Poesia scritta il 26/02/2017 - 11:23
Da Mimmi Due
Letta n.237 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Bellissima! "Amori appassiti e mai sbocciati " è una frase che condensa in sé tutto il dolore ed il rimpianto per qualcosa di bramato e mai vissuto! Mi piace molto tutto quello che hai espresso!

Patrizia Bortolini 26/02/2017 - 18:06

--------------------------------------

Gli amori perduti
Nn sono come i sogni
I primi, spariscono spesso nell'oblio
I secondi, seppur perduti, restano nella speranza...
Bella Mimmi

laisa azzurra 26/02/2017 - 15:30

--------------------------------------

Gli amori perduti che però sono stati ambiti fortemente lesciano sempre un segno idelebile che può far anche male. Bellissima poe complimenti.

Francesco Scolaro 26/02/2017 - 15:21

--------------------------------------

Un profondo decanto che lascia malinconici per i tristi ricordi che coabitano in un angolo buio del cuore.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/02/2017 - 14:20

--------------------------------------

Bella e profondamente triste questa tua poesia...ma secondo me gli amori persi, seppur un muto dolore di un passato trascorso che ha lasciato frane addormentate in noi....non è qualcosa di completamente buio ma ha sempre una sua latente e intrinseca luce che avvolge nel ricordarli......

Alessia Torres 26/02/2017 - 14:08

--------------------------------------

Quello che non è successo fa parte delle cose NON avvenute, che ricordiamo come fatti o emozioni immaginate che non si sono realizzate. Energia spesa nel volerle, forse non abbastanza e le coltiviamo nel cuore..
aggiungendo un SE....muore quella parte del cuore che vuol far rivivere qualcosa di già morto...
ma vive nel volerli rivere ogni tanto..forse per trarne qualche insegnamento.
Riflessione molto bella e intensa.

ALFONSO BORDONARO 26/02/2017 - 13:37

--------------------------------------

Tristemente bella e vera anche se non credo che il cuore possa morire per quell'amore perduto o mai vissuto perché impossibile. Il cuore tiene il ricordo di questo amore in sé e per esso soffrirà ma godrà c.que del suo luccichio! Buona domenica!

Ilaria Romiti 26/02/2017 - 12:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?