Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Bimba soldato

Dove sei piccola bimba,
che giochi con la bambola
e te la stringi al cuore?
Altre carezze t'attendon
d'altre mani,
che spudorate,
accarezzano i tuoi seni.
E dell'uomo
conoscerai la violenza
e il tuo pianto non avrà fine:
ti hanno tolto
l'innocenza.
Con percosse,
imparerai ad ubbidire,
imparerai ad uccidere,
imbracciando un fucile.
Bimba soldato,
camminerai in un campo
minato.
Negli occhi guarderai
sempre la morte
e pregherai
perché cambi la tua sorte.
In cielo, insieme agli Angeli,
ritroverài il sorriso
e la tua piccola bambola...
lassù, nel Paradiso.


Share |


Poesia scritta il 01/03/2017 - 17:56
Da Teresa Peluso
Letta n.242 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Bambini che in mano dovrebbero avere giocattoli invece hanno armi ed in loro cresce la violenza anzichè l'amore ad opera di uomini senza scrupoli.Bella e toccante questa poesia.

antonio girardi 02/03/2017 - 17:10

--------------------------------------

Purtroppo nel mondo molte bimbe vengono abusate in molti modi, mi piacciono le poesie che sollevano riflessioni profonde....

Sabry L. 02/03/2017 - 14:51

--------------------------------------

Una denuncia in poesia
Sembra assurdo appartenere ai ns tempi...eppure, ci sono al mondo, due tipi di bimbi...quelli sereni e quelli che bimbi nn lo sono mai stati

laisa azzurra 02/03/2017 - 13:51

--------------------------------------

UN TOCCANTE QUANTO INTENSO DECANTO FIRMATO NELLA MASSIMA VERITA'...
LIETA GIORNATA TERESA.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/03/2017 - 07:38

--------------------------------------

Il dolore negli occhi di un bambino è la cosa più brutta che esista al mondo. Versi stupendi Teresa!!!

MANUELA ROSSI 01/03/2017 - 23:45

--------------------------------------

Non possiamo rimanere insensibili.Si continuano a reclutare bambini in Sudan, in Angola, nella Duerra Leone, per l'isis....I potenti del mondo prendano provvedimenti..La penna , però, può denunciare questo dato di fatto.

Teresa Peluso 01/03/2017 - 22:08

--------------------------------------

Toccante tema scritto con passione e con estrema lucidità. ma non dobbiamo aspettare che vada in cielo per trovare la pace, dobbiamo impegnarci tutti perchè si finisca di portare guerre ovunque. Noi le abbiamo chiamate missione di pace, perchè siamo bugiardi, ma dobbiamo sensibilizzare tutti perchè la solidarietà sia solo una vera azione di pace.
Grazie Teresa, versi crudi ma concreti.

ALFONSO BORDONARO 01/03/2017 - 19:49

--------------------------------------

Si, forse in definitiva la morte per questi piccoli, sfruttati violentati e mandati in guerra, è una liberazione dal tormento. Bella e toccante

Francesco Scolaro 01/03/2017 - 19:13

--------------------------------------

un stupenda poesia è una vergogna umana 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 01/03/2017 - 18:46

--------------------------------------

Toccante e bellissima...un destino amaro per le bimbe soldato, solo orrore conosceranno, forse un sorriso dal cielo, nel paradiso!
Speriamo che le guerra finiscano per sempre, ma, forse è solo utopia la mia!

margherita pisano 01/03/2017 - 18:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?