Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Quei due che non era...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...
Mareggiata...
Tu vali...
Che te credi...
FALLIMENTO...
Il mondo......
MARY E IL LUPO...
Datemi un verso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il ghiaccio sottile

Mentre cammini sul sottile velame della vita moderna,
stai attenta a dove metti i piedi,
perché una buca può apparire sotto di te
e farti precipitare, anche se graffi il ghiaccio sottile.


Ti ho incontrata per caso, su stanchi binari di treno,
le beccacce svolazzavano nel cielo e la clematide fioriva sullo steccato.
Tu hai reclinato il capo, offrendolo alla mia stretta,
e io ho pensato che fosse un sogno, l’averti incontrato.


Ora che cammini prudentemente hai perso tutta l’albagia
che ti contraddistingueva e che ti rendeva forte.
Ora vieni incontro a me con le braccia spalancate e un vestito a fiori,
stando attenta a non ferirmi con le tue stoccate di fioretto.


Vuoi qualcosa da mangiare?
Vuoi stare qui accanto a me?
Vuoi andare a fare una passeggiata?
Vuoi ascoltare i rumori dell’autostrada?


Da qualunque posto tu provenga deve essere dalla terra del forte,
del selvaggio e della paura,
cammino dietro di te, quasi carponi, e capisco
quanto l’amare comprenda anche l’odiare,


quante volte ho giurato di dire la verità e ho abiurato,
quanto tempo ho perso a cercare traiettorie futili,
quanto bello è stato respirare con polmoni simili a branchie,
quanto difficile è stato trovare il codice per decifrare le tue crittografie.


Ora senti il ghiaccio sotto i tuoi piedi farsi sottile,
e muovi lentamente i tuoi passi.
Io ti seguo, graffiando il ghiaccio e, supino, cammino
mentre una falla s’è aperta sotto i tuoi piedi e tu sei volata via.



Share |


Poesia scritta il 08/03/2017 - 18:06
Da Giulio Soro
Letta n.263 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


GIULIO SORO...Sai ci vorrà un codice per decifrare anche le tue crittografie. Se ho compreso è ammirevole il tuo amore e la tua fedeltà per una donna (che spero lo sia) che troppo sicura di se finirà per cadere in un baratro. Invece di camminare carponi dietro di lei perche non l'hai salvata?! Se questo non è il film che ho visto perdona l'interpretazione. Ciao

mirella narducci 09/03/2017 - 12:46

--------------------------------------

La poesia è bella però il finale contrasta con il resto.rispetto il tuo fine.

antonio girardi 09/03/2017 - 12:32

--------------------------------------

Nooo..., perché farla volar via, se da lei rucavavi forza e sentimento?
Attraente, misteriosa, questa tua poesia...5*

Teresa Peluso 09/03/2017 - 10:32

--------------------------------------

C'è qualcosa di indefinibile che mi piace nella tua poesia, ma non so realmente cos'è...ma mi attrae e penso che dovrò rileggerla ancora per capirne il senso.

margherita pisano 08/03/2017 - 21:33

--------------------------------------


criptica

laisa azzurra 08/03/2017 - 19:48

--------------------------------------

non so come definirla se buona o cattiva ti do 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 08/03/2017 - 18:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?