Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Finalmente

Equinozio
l'incalzare e imminente
ormai fitta nebbia
caliginosa foschia iemale,
in qualche sporadico barile
gocce di rugiada
il marzeggiar gioiale,
argentei astri danzano
nell'alto cielo
distante quella del tramonto,
audace mio pensiero
senza tregua gli racconto,
melodioso l'usignolo
qua e là il vezzeggiare,
evanescenti lucciole
invitano il folto grano
d'oro il maturare,
rosei papaveri in decoro,
sì... è primavera
all'albeggiar dell'aria
m'innamoro,
il rivestire tristi rami
di incolmabile ricchezza,
il salutar l'inverno
leggendario emisfero
equilibrio della sua
saggezza.


Share |


Poesia scritta il 12/03/2017 - 10:25
Da valeria viva
Letta n.328 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


... Ciao Laisa-Azzurra...si vero l'inverno è sempre nostalgia, ma la primavera e parte della nostra follia.grazie del tuo commento inserito, come quel gioioso ramo in questa imminente stagione fiorito.

valeria viva 13/03/2017 - 11:02

--------------------------------------

Molto bella...
Eppure io amo così tanto l'inverno da nn apprezzare, come si dovrebbe, questa meravigliosa primavera....
Ma bravissima

laisa azzurra 13/03/2017 - 09:58

--------------------------------------

... Un pensiero... al caro scrittore-poeta
Rocco-Michele-Lettini che del suo pensare il mio istinto e fiero.

valeria viva 12/03/2017 - 22:31

--------------------------------------

... Ma grazie poetessa Margherita-Pisano ...e io lo scrittore Bruno di Avellino ???...vi saluto cordialmente di sentirvi presenti come quando il sole dietro al monte va l'inchino.

valeria viva 12/03/2017 - 22:21

--------------------------------------

... Ma grazie poetessa Margherita-Pisano ...e io lo scrittore Bruno di Avellino ???...vi saluto cordialmente di sentirvi presenti come quando il sole dietro al monte va l'inchino.

valeria viva 12/03/2017 - 22:21

--------------------------------------

Bellissimi versi Valeria.
D'altronde basta leggere il tuo profilo,per evincere che "tu", sei la primavera.

Bruno Abbondandolo 12/03/2017 - 19:34

--------------------------------------

Finalmente la primavera arriva e incanta con gioia i nostri cuori...come la tua SPLENDIDA poesia...5*

margherita pisano 12/03/2017 - 18:59

--------------------------------------

Grazie e ricambio... "bucolicamente"...

Alessia Torres 12/03/2017 - 17:14

--------------------------------------

...Grazie Alessia... veramente non so
chi sei... ma un caro saluto "FINALMENTE
con leggera brezza e te mandare vorrei.

valeria viva 12/03/2017 - 17:00

--------------------------------------

Versi regali e peculiari per una primavera che esplode con armoniosa magnificenza...

Alessia Torres 12/03/2017 - 16:52

--------------------------------------

Finalmente sprazzi di primavera. Encomiabile seguitato poetico.
Lieto meriggio domenicale, Valeria.
*****

Rocco Michele LETTINI 12/03/2017 - 15:31

--------------------------------------

... Si non vedevo l'ora, si veder spuntare il magico sole nella prima aurora. Grazie Paolo... Non ti conosco ma tanto apprezzo.

valeria viva 12/03/2017 - 14:25

--------------------------------------

incantevole...delicata...
bella
*****

Paolo Pedinotti 12/03/2017 - 12:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?