Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A nulla spero

Notte scura,
silenziosa,
senza un alito di vento.
Nel frastuono del mio cuore
e del silenzio,
cerco una stella,
che non c'è.
Pugni chiusi,
denti stretti,
accarezzo la tua sedia,
vuota, senza te.
Dove sei,
anima inquieta?
Qui, nel vuoto,
che circonda ala mia vita,
a nulla spero...
Dischiudo i pugni,è la mia resa,
totale, incondizionata...
Ci vorrebbe un po' di luna
ed una brezza delicata
in questa notte infuocata...
A nulla spero...
Ma nel buio sei nascosto...
ti sento...io...ti percepisco...
Esci, dunque,
ed accarezza questo cuore,
perchè spenga il suo rumore,
nel silenzio della notte.


Share |


Poesia scritta il 14/03/2017 - 12:44
Da Teresa Peluso
Letta n.304 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


C'è un non so che di nostalgia per un tempo o forse un amore perduto. Coinvolgente. Giulio Soro

Giulio Soro 18/03/2017 - 10:20

--------------------------------------

E se la sedia alla fine non fosse davvero vuota e se magari il vuoto stesso non fosse davvero tale?Non siamo solo materia ma energia e l'energia si trasforma ma non si distrugge....Poesia dolce e toccante...

Sabry L. 15/03/2017 - 10:11

--------------------------------------

intensa e toccante bella

Mary L 14/03/2017 - 22:56

--------------------------------------

Un'anima così tanto amata non può che respirare ancora più in alto. Ma il richiamo sono sicuro ... lo sente. - 5*

Wilobi . 14/03/2017 - 20:03

--------------------------------------

Teresa, hai scritto opera bellissima, intensa piena di emozione sentimento forza ....
Hai scritto parole che arrivano dritte al cuore
Grazie è stupendo leggerti.
5*

Paolo Pedinotti 14/03/2017 - 18:49

--------------------------------------

C'è molta attesa in questa notte piatta ma che il cuore inquieto vive ad alta tensione perchè percepisce la presenza che non si vuol palesare....ma chissà se alla fine ascolterà l'accorata invocazione... Ottima mia cara, ciao

Francesco Scolaro 14/03/2017 - 18:17

--------------------------------------

Speciale poesia, intensa e toccante.
Sarà sempre li' accanto a te!

margherita pisano 14/03/2017 - 18:01

--------------------------------------

Grazie a tutti, amici..Per me è stata una poesia molto sofferta e vi ringraziò per avermi capita.

Teresa Peluso 14/03/2017 - 17:08

--------------------------------------

***** bravissima!

Marilla Tramonto 14/03/2017 - 16:59

--------------------------------------

Come sempre Teresa tu scrivi con il cuore e così tocchi il cuore altrui. Bella e triste.

Giulia Bellucci 14/03/2017 - 15:54

--------------------------------------

TERESA...è una notte senza stelle, una di quelle notti che non finiscono mai....ma come ho letto da qualche parte "dopo il buio della notte ,viene la luce del giorno" ed è allora che devi combattere per far si che ogni notte sia piena di fuochi d'artificio. Ciao

mirella narducci 14/03/2017 - 15:16

--------------------------------------

Poesia profonda ed intensa,splendida la chiusura . 5*

Paolo Perrone 14/03/2017 - 15:12

--------------------------------------

Bellissimi versi,toccanti,complimenti,
ciao Teresa alla prossima.

Bruno Abbondandolo 14/03/2017 - 15:07

--------------------------------------

dolce
il Vero Grande Amore

laisa azzurra 14/03/2017 - 14:43

--------------------------------------

Intensa e toccante..

Francesco Gentile 14/03/2017 - 13:56

--------------------------------------

Un'invocazione notturna piena di pathos e di profondi significati.
Il cielo buio, la stanza buia, il silenzio, assenza di tutto, assenza di chi si cerca e non c'è.
Rammarico, delusione, rassegnazione nel dismettere quella voglia di riscatto da uno scenario non amico.
Ma soffre il cuore.

ALFONSO BORDONARO 14/03/2017 - 13:41

--------------------------------------

UNA POESIA PER RICORDARE E PORTARE NEL CUORE CHI SI E' SEMPRE AMATO.
UN ESPLICITO QUANTO SENTITO VERSEGGIO.
SERENO MERIGGIO, TERESA.
*****

Rocco Michele LETTINI 14/03/2017 - 13:21

--------------------------------------

Lui sarà sempre lì ad accarezzarti il cuore, non dubitare!

Mimmi Due 14/03/2017 - 12:51

--------------------------------------

UNA STUPENDA POESIA TERESA anche se doloroso il tuo richiamo

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 14/03/2017 - 12:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?