Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

GOCCIA DI PIOGGIA (seconda parte)

Vi avevo lasciato con ...
Terra.


L'ho toccata anzi mi ha investita.
Io cadevo e c'era lei
violenta
nel mio cammino.
Sognare
è stato guardare il mio cuore,
il mio sentire, il mio stupore
nel cadere
breve ... ma lungo come una vita.
Il mio occhio si faceva grande,
come quel puntino si faceva
albero, casa, tetto, persona.
Quasi vedessi meglio
quasi avessi saggezza del vedere
alla fine del cadere
lungo come una vita,
breve come vita di goccia.
Mi ha investita,
era lei,
io volevo solo cadere...
vivere...
non lasciarmi.



Share |


Poesia scritta il 15/03/2017 - 00:43
Da Paolo Pedinotti
Letta n.341 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Volevo accendere cinque stelle per questa poesia forte e limpida come l'acqua, ma non so se sono riuscita... Sono una vecchia gallina tonta...Scusa, Paolo, spero di essere riuscita ad accendere 5 stelle , altrimenti, perdonami. Grazie per la poesia! ...Noi siamo tutti gocce...

Morena Menzani 16/03/2017 - 17:44

--------------------------------------

Grazie di cuore a tutti per le vostre letture e i vostri commenti.
Margherita..... non trovo parole per dirti grazie....quasi mi leggessi dentro.
Un caro saluto a tutti.

Paolo Pedinotti 16/03/2017 - 07:10

--------------------------------------

In una goccia c'è profonda saggezza...nell'istante è completezza, vita che si vive intensamente e scopri la vera essenza racchiusa in te!
Splendida poesia, splendido cuore che sa' ...il tuo Paolo.
"Tu sei una cosa grande, Poeta speciale di versi che fanno sognare! 5*

margherita pisano 15/03/2017 - 22:11

--------------------------------------

la seconda è OK vado a cercare la prima

enio2 orsuni 15/03/2017 - 15:30

--------------------------------------

Davvero bella,bravo

Mary L 15/03/2017 - 14:31

--------------------------------------

PAOLO PEDINOTTI Scusami mi sono persa la prima parte....Non ce la faccio a seguire tutti. Come un ape vado di fiore in fiore...leggo dove qualcosa m'intriga e colpisce la mia fantasia. In più mi soffermo sui nuovi poeti come ha consigliato A.Martini. Sinceramente siete tantissimi e tutti bravi. Questa tua è molto bella complimenti le mie 5***** sono tue.

mirella narducci 15/03/2017 - 13:53

--------------------------------------

molto bella il sogno è stato guardare il mio cuore bella 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 15/03/2017 - 12:32

--------------------------------------

SCUSAMI...con il t9 invio senza rendermi conto
e gli errori sono orrori
perdonami

"avresti voluto lasciarti cadere
e, invece, era Lei...
goccia di pioggia


laisa azzurra 15/03/2017 - 10:11

--------------------------------------

Arguto seguitato letterario diligentemente firmato.
Lieta giornata, Paolo.
*****

Rocco Michele LETTINI 15/03/2017 - 09:47

--------------------------------------

Avresti voluto lasciarti vedere
È, invece, era lei
Goccia di poggia .....
Splendida, Paolo

laisa azzurra 15/03/2017 - 09:31

--------------------------------------

sognare è stato guardare il mio cuore,il mio sentire...... stupenda sequela come è meravigliosa tutta la poesia complimenti Paolo è un piacere leggerti. 5*

Paolo Perrone 15/03/2017 - 08:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?