Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

GLI OCCHI DEI POETI

Fortunati
sono i poeti
che osservano il mondo
con gli occhi del cuore
e lo raccontano
con fiumi di parole
cogliendone l'essenza,
quella vera,
vivendo la vita,
tutta intera,
attimo per attimo,
felicità e tristezza
perchè tutto è parte
di infinita bellezza.


Share |


Poesia scritta il 15/03/2017 - 14:47
Da Mimmi Due
Letta n.252 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ciao Mimmi. Stupenda. Mi piacerebbe tanto essere un poeta... o un uomo così..

Francesco Gentile 17/03/2017 - 10:12

--------------------------------------

hai scritto cosa grande.....
da leggere in un sol fiato...
mi piace tantissimo...
grazie
*****

Paolo Pedinotti 16/03/2017 - 17:13

--------------------------------------

Vorrei comunque precisare che non occorre essere poeti per guardare il mondo con animo sensibile e coglierne quindi tutti gli aspetti, belli e non anche a costo di soffrire, ma questo fa parte di una vita vissuta in profondità, e non solo in superficie per la paura di essere disillusi...
Grazie a tutti voi

Mimmi Due 16/03/2017 - 14:37

--------------------------------------

MIMMI DUE... Il poeta nella sua tela di dolore, che tesse continuamente cerca un sorriso per cui sia valsa la pena di soffrire.

mirella narducci 16/03/2017 - 09:44

--------------------------------------

Nn so se son proprio fortunati
..vedono, mia dolce amica, anche il male che altri nn vedono perché dotati di una sensibilità sottile e fragile


laisa azzurra 16/03/2017 - 09:30

--------------------------------------

bella ! hai colto l' Essenza del Poeta !!

Davide Manago' 16/03/2017 - 08:49

--------------------------------------

Molto bella, ritmata e musicale.
Ciao Mimmi, buona giornata.

Loris Marcato 16/03/2017 - 06:48

--------------------------------------

I POETI SOFFRONO... PERCHE' NON VEDONO REALIZZATO QUELLO CHE SENTONO.
MIRABILE SEQUELA, MIMMI.

Rocco Michele LETTINI 16/03/2017 - 06:44

--------------------------------------

Gli occhi del poeta possono vedere la bellezza racchiusa in ogni più piccola cosa...guardano e vedono oltre, perché hanno gli occhi nel cuore!

margherita pisano 15/03/2017 - 21:38

--------------------------------------

I poeti sono fortunati perchè possono vedere dove altri non riescono a scorgere e quello che vedono lo pennellano con l'afflato che il vissuto ha loro donato. Ma queste affermazioni li possono fare i poeti o coloro che hanno predisposizione. Ok

Francesco Scolaro 15/03/2017 - 19:35

--------------------------------------

I poeti vedono e sentono, spendono bene il loro tempo. Ritraggono e regalano. Sì, sono fortunati i poeti. 5*

Wilobi . 15/03/2017 - 18:50

--------------------------------------

I poeti sono anime sensibili, sanno leggere i silenzi, il sole, le stelle, il buio della notte e del cuore.
Ma spesso sono vittime della loro profonda sensibilità.
Soffrendo più degli altri.

ALFONSO BORDONARO 15/03/2017 - 18:22

--------------------------------------

i poeti vedono tutto con infinita bellezza e dolcezza 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 15/03/2017 - 16:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?