Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vieni via con me

Sei nata dalle stelle,
come polvere sparsa intorno,
il tuo luccichio mi ha frastornato,
la tua voce un ululato.


Vieni via, vieni via con me.
Ti porterò dove non c’è più spazio per il rammarico,
ti porterò dove la tua luce ti brilla in grembo,
dove la montagna si tuffa nel mare.


Nei giardini coi mandorli in fiore sei sgusciata come un’acciuga,
sottile e labile come il pianto d’un neonato.
Ma era un vagito, era la tua nascita.
Vieni via, vieni via con me.


Questa porta ha bisogno di cardini nuovi,
appena la apri senti il rumore di ferraglia,
ti lascerò passare dentro un nottolino,
un orifizio così stretto che non riuscirai a respirare.


Sotto la coltre plastica della tua resa,
sarò io principe e re e tu sarai regina,
la tua testa coronata da un diadema,
la tua fronte liscia come una foglia.


Ho ancora del tempo a disposizione,
per favore permettetemi di usarlo bene,
tra le gazze e i corvi gracchianti,
vieni via, vieni via con me.



Share |


Poesia scritta il 16/03/2017 - 18:26
Da Giulio Soro
Letta n.224 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Una grande forza sentimentale in questi versi che attraggono con la loro immancabile efficacia espressiva...

Alessia Torres 17/03/2017 - 14:31

--------------------------------------

Grazie Giulio

margherita pisano 17/03/2017 - 09:42

--------------------------------------

Bella. Mi piace molto..

Francesco Gentile 17/03/2017 - 09:30

--------------------------------------

Bella poesia, evocativa.

Teresa Peluso 17/03/2017 - 06:29

--------------------------------------

Bellissima poesia!

Rosi Rosi 17/03/2017 - 01:01

--------------------------------------

molto bella il titolo eccezionale 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 16/03/2017 - 23:01

--------------------------------------

Mi ha colpito il titolo "vieni via con me"...perché anch'io ho scritto una poesia con lo stesso titolo, con le stesse sensazioni e le stesse emozioni.
Se ti va' leggila.
Molto intensa e molto bella la tua!

margherita pisano 16/03/2017 - 20:50

--------------------------------------

vieni via con me
è assolutamente poesia
basta questa frase, detta con il cuore, per raggiungere l'infinito

laisa azzurra 16/03/2017 - 20:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?