Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
E la pioggia......
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
In cerca del caribù...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lontano da casa

Ho nuotato nella cenere
sporca di un antico ritorno.
Un profumo di rose ha tracciato
il sentiero che mi portava a casa.
Api e farfalle rosa circondavano
i tetti soleggiati della mia dimora.
Una nebbia eterea aleggiava,
sul cortile innamorato che verdeggiava
al centro del mondo.


Un ricordo spento oggi si confonde
con i contorni della mia visione.
Ho membra stanche e tetti pesanti
su cui non posa alcuna luce.
Forse che il mio sguardo manchi
di stelle, scacciato dal grembo protetto
della vita? Forse che ammiri da lontano
l'amaro e sognato ventre di mia madre?
Chiusi nella bolla, mi sazio con i sogni degli altri.


Sono uno spermatozoo che scruta cuori in fasce,
nella nostalgica visione di una gioia prenatale
quando nel sonno era permesso vivere di sogni.
Veglio nel lutto di una nascita proibita,
chiudere gli occhi nella magia, aprirli nella realtà.
Il tempo s'è fatto, di correre tra i rovi e sul filo spinato
soffocata dal pallore di strazi che non so immaginare.
Le tende della quiete si apriranno l'ultima volta
per ricordare che si ritorna a casa per morire,
ma si muore per tornare a sognare.
a.c.



Share |


Poesia scritta il 23/03/2017 - 12:59
Da Ayesha Catalano
Letta n.250 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Bella, profonda..

Francesco Gentile 23/03/2017 - 19:31

--------------------------------------

grazie a tutti...

Ayesha Catalano 23/03/2017 - 16:31

--------------------------------------

scusa è impazzito il cell.
5*****

Paolo Pedinotti 23/03/2017 - 15:47

--------------------------------------

arcobaleno di emozioni.... mix di sentimenti.... c'è dolore... c'è ricordo... c'è nostalgia... c'è ritorno perchè c'è stato un partire materiale o forse solo mentale... c'è nascita e speranza... c'è sogno... c'è morte e ritorno al conforto del calore iniziale....
hai scritto mille poesie e le hairaccolte in una.... stupenda meraviglia.....
anche la morte è vita...
messaggio positivo... se poi c'è il sogno allora confido.
bello bello bello
leggerti
}}}}

Paolo Pedinotti 23/03/2017 - 15:38

--------------------------------------

Molto profonda e bella 5*

Paolo Perrone 23/03/2017 - 14:58

--------------------------------------

Sentite quanto intense strofe seguitate acutamente.
Lieto meriggio, Ayesha.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/03/2017 - 14:45

--------------------------------------

Sensazionale

laisa azzurra 23/03/2017 - 13:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?