Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



DONNA

DONNA


Il bel sorriso in una bocca fresca bocca
gli occhi perfetto taglio alla cinese
capelli rossi come fiamme accese
la pelle vellutata di albicocca.


Chi sarà stato mai quel grande artista
che ha costruito la tua silouette
gambe da infarto, quanto mai perfette
un architetto assieme a un alchimista?


Solo al guardarti manca la parola.
E tu lo sai da frivola monella
incedi con quel passo da modella
con aria provocante e civettuola.


Un inno alla prodiga natura
tu sei donna con tutti gli attributi.
E per i complimenti ricevuti
sorvoli altera e fai la sostenuta.


Ma forse non c’è stato alcun programma
e sei soltanto figlia dell’amore
il tuo papà sicuro ne è l’autore
e tutto il resto ce lo ha messo mamma.



Share |


Poesia scritta il 31/03/2017 - 13:09
Da enio2 orsuni
Letta n.283 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Veramente bello questo ritratto di donna,semplicemente fluida, delicata e bella

Sabry L. 01/04/2017 - 01:06

--------------------------------------

Una poesia semplicemente meravigliosa...

margherita pisano 31/03/2017 - 22:32

--------------------------------------

Si evince da quanto hai scritto che sei sensibilissimo alla bellezza femminile...
E forse per questo oggi hai pure dimenticato il tuo consueto e simpatico romanesco...
Molto significativo il finale in particolare...che chiude il cerchio di una donna ben creata con tutto il suo fascino!

Alessia Torres 31/03/2017 - 18:05

--------------------------------------

grazie anche a te Giancarlo

enio2 orsuni 31/03/2017 - 17:53

--------------------------------------

grazie Mary felice del tuo apprezzamento

enio2 orsuni 31/03/2017 - 17:50

--------------------------------------

Eh.. si, infatti, si tratta di un'invezione, una favola degli uomini scritta dagli uomini..

Francesco Gentile 31/03/2017 - 17:49

--------------------------------------

grazie Rocco, troppo buono

enio2 orsuni 31/03/2017 - 17:48

--------------------------------------

... e per la meraviglia ho persino dimenticato di esprimere tutto l'apprezzamento*****

Francesco Gentile 31/03/2017 - 17:47

--------------------------------------

sai Francesco, ancora non mi va giù il fatto che Dio che può tutto abbia avuto bisogno di una costola di Adamo e dal momento che disse sarete una sola carne poteva usare la stessa argilla... o no?

enio2 orsuni 31/03/2017 - 17:47

--------------------------------------

Non so perché, proprio adesso,l'associazione dei pensieri mi riporta alla favola della donna fatta "da una costola" dell'uomo. Eh.. ho il sospetto che si tratti proprio di una vecchia invidia verso le donne... le più belle meraviglie di questa terra

Francesco Gentile 31/03/2017 - 17:33

--------------------------------------

Hai modellato Miss Universo 2017... con mani d'artista... Poetando eccelli...
Quartine straordinarie.
Lieto meriggio, Enio.
*****

Rocco Michele LETTINI 31/03/2017 - 15:29

--------------------------------------

bella

Mary L 31/03/2017 - 15:29

--------------------------------------

Un bel complimento non guasta mai.

Teresa Peluso 31/03/2017 - 14:28

--------------------------------------

STUPENDA COMPOSIZIONE LA VEDO DAVANTI GLI OCCHI LE SUE MOVENZE 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 31/03/2017 - 14:02

--------------------------------------

Semplicemente bella poesia.*****

Ken Hutchinson 31/03/2017 - 13:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?