Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pensieri

Perso in questo mondo
sempre più giù,
sempre più a fondo...
io vi sprofondo!
Vado in giro
cammino a zonzo,
senza rendermene neanche conto.
Ma contento mi lascio trasportare
dalle onde
e mi lascio accarezzare dal vento.
Lascio che un raggio di sole attraversi
da un lato all'altro,
l'intero universo.
Ma non mi lascio crollare il mondo addosso.
Sotto questo cielo,
la malinconia mi prende,
ed e' pressante:
e questa vita e' stressante,
ma io mi divincolo
e la metto da parte;
anche se questa vita ti stanca,
e la tristezza e' sovente;
prima smette, ma poi riprende...
ed e' prepotente.
E ti toglie il respiro,
la mente ti obnubila.
E ti taglia la gola...
ma non una volta sola!


Share |


Poesia scritta il 04/04/2017 - 10:46
Da francesco la mantia
Letta n.372 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Versi intensi e molto belli, la vita non è sempre uguale, tristezza e gioia, a volte dolore...lasciarsi cullare e accarezzare dal vento è una magia!

margherita pisano 04/04/2017 - 18:58

--------------------------------------

Hai scritto delle cose molto vere e che, credo in tanti, proviamo di fronte alla vacuità di questo mondo, molto spesso crudele e gelido verso il prossimo...
Ma vedo che hai anche diligentemente trovato la giusta chiave per far fronte a queste insoddisfazioni e delusioni... e alla fine basta soltanto soffermarsi sulle meraviglie del creato intorno a noi per ritrovare la giusta evasione da un mondo che non sa valorizzare quanto di bello ci circonda........
Poesia molto condivisa e bella!

Alessia Torres 04/04/2017 - 18:16

--------------------------------------

Un sentito et acuto verseggio.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 04/04/2017 - 15:54

--------------------------------------

e fai bene, se il mondo crolla scansati
non lasciare che ti crolli addosso.
piaciutissima

enio2 orsuni 04/04/2017 - 14:21

--------------------------------------

Complimenti Francesco,poesia molto bella,composta da versi lodevoli per il significato che danno a questa splendida opera 5*.

Paolo Perrone 04/04/2017 - 12:38

--------------------------------------

Le fatiche e il peso di una vita dove tutto sembra opprimere. Forse vani i tentativi di scrollarsi il mondo da dosso, ma forse è troppo pesante.
Versi molto incisivi.

ALFONSO BORDONARO 04/04/2017 - 12:19

--------------------------------------

molto bella Francesco 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 04/04/2017 - 12:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?