Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Insieme a Te, camminerò

Eppur ci sei, invisibile e impalpabile
nell’immensità dell’universo,
inesauribile fonte che disseta
l’arsura della vita.


Dio dei Tempi divenuto uomo
nell’umano calvario, assaporandone
la boriosità e la crudeltà,
vincendo la morte nell’eternità dell’anima.


Avverto il soffio leggero del tuo respiro,
quelle volte che mi perdo
nel deserto dell’esistenza e
annaspando, ti allungo la mano.


Con un tenero alito profumato
ti avvicini a me, misero peccatore
in cerca di perdono e
cingendomi, mi accarezzi nel vento.


Continuerò a camminare
tendendoti la mano
nel silenzio della tua voce che
diventa strepitio del mio essere.


Romualdo Guida
Diritti Riservati (Legge 22 aprile 1941, n. 633)
Foto web



Share |


Poesia scritta il 11/04/2017 - 06:11
Da Romualdo Guida
Letta n.253 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Sant'Agostino, San Tommaso e altri santi tutti hanno avuto in comune LA FEDE attraverso la quale si comunica con Dio.
Ho appena pubblicato una poesia dove il significato della fede è fondamentale per capire i misteri della fede.
I tuoi versi nella loro dolcezza sono pieni di questo sentimento.

ALFONSO BORDONARO 11/04/2017 - 20:46

--------------------------------------

la dolcezza del perdono
e Lui, che nn ci abbandona
molto profonda, complimenti

laisa azzurra 11/04/2017 - 20:36

--------------------------------------

Grazie Teresa, Alessia, Paolo e Margherita. La spiritualità interiore è un tassello della propria esistenza.

Romualdo Guida 11/04/2017 - 20:05

--------------------------------------

Un soffio di vento ti accarezza e senti la sua dolcezza posarsi...si c'è!
Bellissima poesia. Un caro saluto Romualdo e un abbraccio sempre da Maria

margherita pisano 11/04/2017 - 18:13

--------------------------------------

Faccio i miei complimenti..... grandioso messaggio, condiviso.
Bello bello leggere le tue parole che fanno calore e grazia....
Bello leggerti

Paolo Pedinotti 11/04/2017 - 17:59

--------------------------------------

Sempre molto spirituali le tue poesie... colme di fiducia, sentimento, nitidezza ed enigmaticità al tempo stesso!
Versi molto apprezzati!!

Alessia Torres 11/04/2017 - 17:03

--------------------------------------

Bisogna aver fede e ritornare agli insegnamenti dei padri. Adesso i giovani si vergognano di credere in Dio....

Teresa Peluso 11/04/2017 - 13:11

--------------------------------------

Grazie a Rocco Michele, Genoeffa, Enio e Brunello. Oggi, la Fede è diventata un'effimera chimera che tracima nel consumismo. "Eppur ci sei", basta ascoltarlo nel vento...

Romualdo Guida 11/04/2017 - 12:44

--------------------------------------

Sinceramente la trovo una gran poesia...
Complimenti

Brunello Pompeo 11/04/2017 - 11:58

--------------------------------------

molto profonda ed io provetto pescatore la ripesco per rileggerla ancora. stupenda! *****

enio2 orsuni 11/04/2017 - 10:10

--------------------------------------

Continuare il cammino dell'esistenza tenendo ben salda la Fede, molto bella !

genoveffa frau 11/04/2017 - 09:49

--------------------------------------

EPPUR C'E'...
EPPUR IN TANTI OSTENTANO A CREDERLO...
VERSI AL SUPERLATIVO...
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/04/2017 - 08:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?