Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il fuoco spento

Tutte le volte..
Che conto il tempo..
Mi ritrovo controvento , a lottare..
A credere in qualcosa che ne valga la pena.
A sperare e cercare invano il senso di una risposta.
Tutte le volte sempre la stessa storia.
Le voci e le grida che echeggiano nella mia mente.
Come lacrime al vento..
Come un fuoco spento..
Acceso tanti anni fa, dalla mia giovinezza.
Le parodie della mia vita.
Si fondono col tempo trascorso e col tempo presente.
Come in uno strano incidente.
Voluto involontariamente..
Da quell'attimo fuggente...
Che ripercorre in me le stranezze ipocondriche.
Del mio essere...
Avessi avuto il tempo e la pazienza.
Di studiare a fondo la mia essenza.
Chissà come sarebbe stato.
Il tempo che ho passato.
Senza rendermi conto che sono invecchiato.


Share |


Poesia scritta il 12/04/2017 - 23:21
Da ELIO CAZZARO'
Letta n.190 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


il tempo incanutisce ma lascia un bagaglio di esperienza che merita di continuare a farne delle altre. la vita è una bilancia, il piatto sale e scende per questo la vita ha sapore. la tua poesia è un bellissimo quadro introspettivo *****

enio2 orsuni 13/04/2017 - 12:19

--------------------------------------

Che bella Elio, una lirica introspettiva che emoziona il lettore...già il tempo passa veloce e ci si ritrova vecchi con il rimpianto di aver lasciato tanto lungo il cammino...piaciuta molto.Ciao

Anna Rossi 13/04/2017 - 08:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?