Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Condizionale passato

Sarebbe stata primavera
appena
l'aria fresca
appena
Sarei uscita dalla piscina
i capelli ancora umidi
pettinata male
truccata male
non mi sarei piaciuta
come sempre
non sarebbe importato
Sarei venuta da te
sarei venuta a piedi
magari
sarei stata bene
Avremmo avuto fame
non di cibo
poi anche di quello
Ma chi ha voglia di cucinare
Prendiamo un gelato
Portiamo il cane
Avremmo passeggiato insieme
noi cinque
io te il cane i gelati
tu allo yogurt
magari
saresti stato bene
magari
avrei visto
il tuo viso spettinato
sul cuscino
la mattina dopo


Share |


Poesia scritta il 19/04/2017 - 12:18
Da Mariapaola Malnati
Letta n.186 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Deliziosa poesia, di bella è piacevole lettura..

Francesco Gentile 19/04/2017 - 19:20

--------------------------------------

Stupenda miscellanea di ipotesi, di situazioni ben raccontata ma sempre alla ricerca di un incontro e perchè no, anche il gelato può servire.
Originale e scorrevole narrazione.

ALFONSO BORDONARO 19/04/2017 - 18:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?