Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D'ora in poi...
TUTTI contro TUTTI...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vite ed anime rubate. In onore delle donne costrette a schiavitù sessuale.

Le incontri su angoli e vie di impazienti città.
Donne nel tepore dei giorni assolati,
si trasformano in mercanzia nell‘oscurità primitiva,
preda di uomini all‘abbandono,
e maschi affamati predoni in cerca di un ora di facile amore.
Cuori spogliati e privati di ogni pudore,
dignità derubate da trafficanti di anime,
che per sporco denaro calpestano battiti con impronta indelebile.
Le puoi riconoscere,
visi truccati da pavida malinconia,
labbra stampate di finti sorrisi,
sguardi sbiaditi e finti occhi ammalianti in cerca di consensi e di pochi denari.
Sono puttane.
Nudi corpi inermi da usare senza rispetto e ritegno,
poveri cenci su cui sfogare le piu perverse frustrazioni.
E poi la notte lascia spazio ad un alba d‘arancio,
e su quei corpi oramai martoriati,
tornano a bussare timide speranze e futuri da sogno.
E quelle figure avvolte da bianche lenzuola, adagiate in riposo e sognanti,
si riprendono possesso delle loro essenze, strappate con maledetta vigoria in ogni singola notte...


Share |


Poesia scritta il 26/04/2017 - 19:49
Da Simone Cambio
Letta n.231 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


UN SENTITO QUANTO ESPLICITO VERSEGGIO.
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 27/04/2017 - 07:13

--------------------------------------

Scottante realtà che non ha tempo, sono cambiati i luoghi, le modalità, ma il male inferto è sempre lo stesso.
Vittime di un assordo egocentrismo, sfamano il peggio della natura umana.
ma sono donne senza appellativi, senza nomi e nomignoli che aumenterebbero il senso dell'offesa.
Versi molto toccanti, crudi, ma che rappresentano l'oggi di un mondo antico.

ALFONSO BORDONARO 26/04/2017 - 20:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?