Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
Beatrice...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Greta (Acrostico)

Gioia intensa e preziosità incommensurabile
Raggiante di luce e di calore
Empirsi di emozioni e colmare vuoto e insoddisfazione
Tabula rasa alla totale potenziale conoscenza
Amore incondizionato che tocca nel profondo.


Share |


Poesia scritta il 27/04/2017 - 15:21
Da Savino Spina
Letta n.3273 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Orgoglio e dolcezza di nonno

Grazia Giuliani 29/04/2017 - 20:15

--------------------------------------

Una dedica che ti onora in un adorabile acrostico per augurale tutta la gioia e la prosperità nell'immensità del mondo.
Grazie nonno Savino... Auguri Greta...
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/04/2017 - 05:16

--------------------------------------

I nipoti riusciamo ad amarli quasi più dei figli se fosse possibile, auguri al nonno e complimenti per l'acrostico

genoveffa frau 27/04/2017 - 22:35

--------------------------------------

I nonni cosa non farebbero per i nipoti. Quando arriva un nipotino i nonni si trasformano. Dedica molto bella!

Giulia Bellucci 27/04/2017 - 21:54

--------------------------------------

I nipoti sono un dono speciale. C'è chi dice che in loro si vede il proseguire della famiglia.
Io più semplicemente vedo in una piccola creatura l'amore che ho avuto fra le braccia quanto tenevo mia figlia.
Mi sembra di tornare indietro, una moviola di gesti e sorrisi che avevo dimenticato e che mi ritrovo di nuovo fra le mani. Certo sapendo che è mio nipote l'affetto e l'effetto sono di gran lunga superiori.
Complimenti !!!

ALFONSO BORDONARO 27/04/2017 - 19:50

--------------------------------------

questo è amore di nonno non so se sia la prima ma come me quando sei al quarto nipote a scala ti accorgi quanto son belli ma quanto costa cara la sua bellezza e gioventù 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 27/04/2017 - 18:13

--------------------------------------

Non riesco ad immaginare la mia esistenza senza questo cucciolo di donna! Ha colmato un vuoto e un'insoddisfazione che mi pervadeva; ora più che mai mi sento appagato! Per me rappresenta una relazione unica e speciale, che mi ha regalato tanta allegria e l’orgoglio di essere nonno! Mi sono scimunito fissando quel faccino da monellaccia, così espressiva; mi fa morire dal ridere e mi piacciono anche le sue smorfie: è adorabile che la bacio ad oltranza.

Savino Spina 27/04/2017 - 17:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?