Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
l’amore per le picc...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Pensieri...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...
I TUOI PENSIERI...
Insensato sogno...
Once more...
IL NOTTURNO...
PARLAMI OH LUNA...
L'anguilla...
Rosso di sera...
L'amore...
Tu aquila dell’unive...
guardando il cielo...
ARMONICHE ASIMMETRIE...
Notte...
Chimera...
Pensieri sparsi su B...
...solo per te...
ULTIMA AURORA...
Castelli evanescenti...
Parole...
Hebron...
La grandezza dell'uo...
Ci sono....
Il Diavolo in conven...
Tu ci amavi...
DOLCE CALORE...
Danny Zuko...
Non so...
Ci ritroveremo...
Sfiga day...
Tepore Haiku...
Rigor...
Sospiro......
la bilancia...
Il profumo della ser...
La libertà è il diam...
Non so se basterà...
L' ISTINTO E LA ...
MA CHE CAVOLO DE MAG...
Senza amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Oh, Lucia

L’altra notte ero steso tremante,
la luna era bassa:
era la fine dell’amore,
del tormento e del dolore.


Poi improvvisamente sopra di me,
il suo volto immerso nella luce.
Venne una visione di bellezza,
tutta coperta di bianco.


Ora il campanile risuona
e la notte è scappata via.
Oh, Lucia mi puoi sentire?
Ovunque tu riposi.


Io l’amerò per sempre.
Io l’amerò per tutto il tempo.
Io l’amerò finché le stelle
non cadranno giù dal cielo.


Ora il campanile risuona
e io mi dibatto sul pavimento.
Lucia, mi puoi sentire?
Quando ti chiamo e ti chiamo.


Ora il campanile risuona e la luna è alta
Oh, Lucia, mi puoi sentire?
E io piango piango piango.
Oh, Lucia.



Share |


Poesia scritta il 29/04/2017 - 18:21
Da Giulio Soro
Letta n.315 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un'accorata e struggente poesia molto sentita e bella.

antonio girardi 01/05/2017 - 15:43

--------------------------------------

tristissima
il dolore della fine di un vero grande Amore
molto bella

laisa azzurra 30/04/2017 - 20:19

--------------------------------------

Poesia di impatto emotivo, bella anche se è molto sofferta. 5*

donato mineccia 30/04/2017 - 11:24

--------------------------------------

Quanta tristezza e solitudine in questi versi che decantano un amore perduto e mai dimenticato...ciao e buona domenica

Anna Rossi 30/04/2017 - 03:57

--------------------------------------

Un dolore profondo per un grande amore,
bellissima

genoveffa frau 29/04/2017 - 22:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?