Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittÓ...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lÓ della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchý scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



NERA INFLORESCENZA

Una nera inflorescenza Ŕ sbocciata
tra semi morti.
Cerca di penetrare dentro la terra
reclamando nelle profonditÓ la vita.
Radici nude, abbandonate,
si distendono
su un terreno secco e riarso
Un oscuro germoglio
attecchito nel cuore
si nasconde dal sole
guardando in alto
cerca lacrime di pioggia.
Un sorso di vita.
PerchÚ quello che conta
╚ il momento presente.


Composizione scritta da SABRY e Alfonso



Share |


Poesia scritta il 02/05/2017 - 18:15
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.365 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


me la stavo perdendo....
Ŕ bellissima
vivere e viverlo...malgrado tutto e tutti
splendido messaggio
siete bravissimi
ma da voi nn mi sarei aspettata che un capolavoro

laisa azzurra 04/05/2017 - 12:10

--------------------------------------

Complimenti Sabry e Alfonso ,molto bella

Paolo Perrone 04/05/2017 - 11:43

--------------------------------------

GRAZIE MARGHERITA un fiore che vuole vivere perchŔ conta il presente.

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 21:31

--------------------------------------

Come un fiore nel deserto...raro e speciale che emoziona profondamente. Viva il presente! Complimenti a tutti e due Sabry e Alfonso un connubio perfetto!
Bellissima!

margherita pisano 03/05/2017 - 20:45

--------------------------------------

GRAZIE LORIS sempre molto gradito il tuo passaggio.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 13:51

--------------------------------------

Bella poesia. Complimenti ad entrambi. Veramente bella!

Loris Marcato 03/05/2017 - 13:46

--------------------------------------

GRAIE FRANCESCO SCOLARO per il tuo commento. La speranza di vita Ŕ sempre forte.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 13:31

--------------------------------------

Una speranza che risorge dalle macerie di questo nostro tempo e che di nascosto reclama qualche stilla di vita anche se effimera.......Poe profonda e piena di significati. Bravi ad entrambi

Francesco Scolaro 03/05/2017 - 13:29

--------------------------------------

GRAZIE MARE BLU la vita Ŕ sempre un segno di speranza, dove sembra che tutto muoia.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:56

--------------------------------------

GRAZIE ENIO due sensibilitÓ che condividono versi ed emozioni.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:55

--------------------------------------

GRAZIE ROCCO per il tuo commento molto generoso.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:54

--------------------------------------

GRAZIE TERESA la giusta equazione Ŕ la vita vince la morte sempre. Grazie per il tuo commento molto apprezzato.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:53

--------------------------------------

GRAZIE ANNA dalle profonditÓ della terra la vita comunque e in ogni caso.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:52

--------------------------------------

GRAZIE MIRELLA, la vita vince perchŔ la natura vince. I fiori crescono nei prati ma anche nelle discariche e l'acqua aiuta la vita, l'uomo troppo spesso no.
La tua sensibilitÓ Ŕ straordinaria e hai dato una stupenda visione.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:50

--------------------------------------

GRAZIE GENE' la tua sensibilitÓ ha colto il significato del messaggio.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:48

--------------------------------------

GRAZIE GIANCARLO per il tuo commento sempre puntuale e molto gradito.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:47

--------------------------------------

SCUSA ROSI il tuo Rosi Rosi Ŕ divenuto una sintesi con una doppia. Perdonami.

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:45

--------------------------------------

GRAZIE ROSSI per il tuo passaggio e il tuo contributo che ci riempie di immenso piacere.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:44

--------------------------------------

GRAZIE MIMMI per il tuo passaggio, un testo che Ŕ un contributo alla vita.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:43

--------------------------------------

GRAZIE KEN per il tuo messaggio e il tuo contributo, sempre molto gradito.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:42

--------------------------------------

GRAZIE ANTONIO per il tuo passaggio e per il tuo commento, ci conforta molto sapere del tuo gradimento.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:41

--------------------------------------

GRAZIE BRUNO abbiamo scoperto capacitÓ e sensibilitÓ comuni che hanno dato origine a composizioni spero interessanti e coinvolgenti.
Grazie da Sabry e Alfonso

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 11:40

--------------------------------------

Bella metafora, molto profonda, rispecchia il mondo attuale dove un nera inflorescenza tende a distruggere i campi coltivati.
ciao Alfonso e Sabry. Complimenti!
Una lieta giornata.

mare blu 03/05/2017 - 09:56

--------------------------------------

la classe non Ŕ acqua e quando due classi si uniscono ne viene fuori un rosolio.complimenti a Sabry e Alfonso
*****

enio2 orsuni 03/05/2017 - 09:24

--------------------------------------

UN METAFORICO VERSEGGIO FIRMATO SAPIENTEMENTE DA DUE ASSI DELLA CASA DI OGGISCRIVO.
LIETA GIORNARA SABRY E ALFONSO.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/05/2017 - 06:35

--------------------------------------

La vita risorge, nonostante il terreno arido ....mille interpretazioni, come dice Mirella...Comunque la si voglia interpretare Ŕ sempre la vita , che sconfigge la morte...in questa terra martoriata dalle guerre, dagli eccidi, dai terremoti...un fiore che nasce a nuova vita,nonostante tutto.

Teresa Peluso 02/05/2017 - 23:36

--------------------------------------

Avete fatto centro con questa opera. *****

Ken Hutchinson 02/05/2017 - 23:36

--------------------------------------

╚ la vera vita che pu˛ risorgere anche da un terreno arso e senza luce,il seme che guarda al cielo per ricevere l'acqua della rinascita ...veramente profonda e di grande riflessione.Complimenti ad entrambi, bravissimi.Ciao Sabry e Alfonso

Anna Rossi 02/05/2017 - 23:16

--------------------------------------

ALFONSO e SABRY..Poesia che puo assumere varie interpretazioni, io vi propongo la mia: L'oscuro germoglio Ŕ il figlio dell'aborto che cerca di emergere dalle oscure profonditÓ per dissetarsi a quel sorso di vita, costato lacrime amare. Lui seme nero vuole sbocciare a dispetto dell'arido ventre della terra che vuole negargli la luce del sole. Ho visto questo nelle vostre rime. Molto bella ...fa pensare.

mirella narducci 02/05/2017 - 22:55

--------------------------------------

La vita che sboccia tra sementi morte Ŕ il miracolo della vita che si ripete, molto bella

genoveffa frau 02/05/2017 - 22:49

--------------------------------------

be sete una coppia molto ben organizzata e vi compensate l'uno all'altro molto bravi 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 02/05/2017 - 22:26

--------------------------------------

Complimenti

Rosi Rosi 02/05/2017 - 22:21

--------------------------------------

La forza della vita...Bravi!

Mimmi Due 02/05/2017 - 21:03

--------------------------------------

Avete fatto centro con questa opera. *****

Ken Hutchinson 02/05/2017 - 20:47

--------------------------------------

Stupenda accoppiata per una stupenda poesia.molto bravi complimenti.

antonio girardi 02/05/2017 - 20:41

--------------------------------------

Complimenti,e non compimenti
errore dall'alto delle scuole
medie inferiori
Scusate la mia ignoranza.

Bruno Abbondandolo 02/05/2017 - 20:36

--------------------------------------

Compimenti ai due autori
Ŕ bello intrecciare pensieri
a quattro mani,e accorgersi
che l'animo Ŕ uno solo
di doppio valore.
Un bacio grandissimo
dal cuore.

Bruno Abbondandolo 02/05/2017 - 20:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?