Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissā se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore č come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La maestra

Nel campo
dove crescono i miracoli
la maestra non passa soltanto
tra i banchi di scuola
e spiega una mela che cade,
é anche scolara, si evolve
frequentando la scuola di tendenze,
rende al picciolo la foglia,
rattoppa gli smagli,
sostiene a misura di zolla
margotta che parte da sola,
fornisce la spada ai gladiatori,
aiuta le parole senza braccia
fornendogli uno scudo per parlare,
indossa gioielli la sera,
e veste il bambino di sole,
é artista eloquente, intrattiene
con la tavolozza del pittore,
e rende agli artigli felini
senza che il male le scalfisca il cuore.


Share |


Poesia scritta il 03/05/2017 - 09:23
Da mare blu
Letta n.245 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie ancora a tutti cari amici che avete accolto cosė bene questa poesia <3

mare blu 05/05/2017 - 09:24

--------------------------------------

Favolosa... E' la maestra che tutti i bambini sognano.
Il mio elogio e la mia buona giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/05/2017 - 06:26

--------------------------------------

Molto piaciuta complimenti 5*

Paolo Perrone 04/05/2017 - 11:36

--------------------------------------

La maestra
Maestra di vita, insegnante..
Colui che ti mostra la strada senza interferire, senza invadenza
Dovrebbe esserlo l'educatore, il genitore, l'istruttore...
La poesia č meravigliosa
L'arte del poeta ti č stata ben insegnata

laisa azzurra 04/05/2017 - 10:16

--------------------------------------

Grazie di cuore delle belle parole, siete molto gentili, Un abbraccio e una bella giornata.

mare blu 04/05/2017 - 06:00

--------------------------------------

Come una fata la maestra insegna le parole del cuore...e non solo!
Bellissimi versi, una dedica speciale a chi svolge questo lavoro con passione e amore!

margherita pisano 03/05/2017 - 21:29

--------------------------------------

Il mio maestro, era proprio cosė e lo ricordo ancora oggi con grande piacere. Ti ringrazio per avermi condotto lungo questi ricordi. *****

Ken Hutchinson 03/05/2017 - 18:31

--------------------------------------

Le maestre fanno nascere braccia, forniscono spade etantosltro...La maestra č il sapere, che non delude mai.Credo che ognuno di noi abbia ricordi di maestre che somigliano alla fata turchina ed operano miracoli.Gradevolissima.

Teresa Peluso 03/05/2017 - 14:45

--------------------------------------

Un diligente quanto sublime poetar.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/05/2017 - 14:37

--------------------------------------

Bellissima questa elencazione di azioni e suggestioni che forse sono frutto di ricordi, ma che emanano profonde sensazioni.
Versi molto belli.

ALFONSO BORDONARO 03/05/2017 - 13:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?