Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Le scale del tempo

Mi siedo qui
sulle scale del tempo,
osservo ricordi sbiaditi
come in un film muto,
immagini saltellanti
diventano corpi impazziti
Condannata a quest'unica anima,
coraggiosa,
ritorno all'inizio.
Tutto è favola, leggenda
non puoi voltarti indietro
ma la mente corre
e si siede immobile al centro,
scorrono città e paesi,
gente ora sconosciuta.
Dalla mia scala del tempo
penso
ero felice
in quella mia vita!
La mente
gira intorno ai ricordi
li abbraccia
in quell'intima aria
dove non sono ancora donna,
dove una storia finisce
e non ne incomincia un'altra.
Non so da dove vengano le cose
Ne’ dove vanno,
forse verso quell'inclinazione
dove rapida è la discesa
dove l'anima si fonde
col piacere
e col dolore
dove una storia finisce e ne comincia un'altra
dove la conoscenza
apre le sue ali


Share |


Poesia scritta il 06/05/2017 - 13:21
Da Mapi Alfonsi
Letta n.267 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


I ricordi vivono il presente facendoci sentire bene e male ...ma poi ci si cala nella realtà ...dove la conoscenza apre le sue ali.Molto bella

LAURA BENINATO 07/05/2017 - 13:19

--------------------------------------

Ciao.
Sono nuova di qua e spero di avere rispettato la tempistica e di avere letto bene tutto.
Il tuo pezzo promette davvero bene e si nota la tua cura nell'esporlo: mi ha fatto piacere leggerti.

Carla Aita 06/05/2017 - 20:00

--------------------------------------

...senza parole....
davvero, nn riesco a commentare tanta bellezza

laisa azzurra 06/05/2017 - 19:37

--------------------------------------

stupenda poesia profonda piacevole alla lettura

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 06/05/2017 - 19:00

--------------------------------------

I vostri commenti mi aiutano a continuare
Grazie

Mapi Alfonsi 06/05/2017 - 16:23

--------------------------------------

Non ho parole, grazie grazie e grazie ancora

Mapi Alfonsi 06/05/2017 - 16:21

--------------------------------------

stupenda e la chiusa poi... *****

enio2 orsuni 06/05/2017 - 15:43

--------------------------------------

Grandiosa...... incanta.... da meraviglia .... travolge.... sensuale pure.... se persona scrive si cosa.... e' persona grande e bella fuori e dentro...
Grandissima opera che corre e ti fa correre nel sentire e nel riflettere.... ma sei seduta e ti muovi più del mosso.....
hai scritto capolavoro.
Sai che prima di scrivere commento l'ho letta un casino di volte ... perché non volevo perdermi neanche un rigo.
*****
Grazie per condividere il tuo talento

Paolo Pedinotti 06/05/2017 - 15:36

--------------------------------------

La scala del tempo? Ogni gradino un ricordo da riprendere!
Eloquente verseggio.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/05/2017 - 15:01

--------------------------------------

Cia Mapi
questa poesia è bella
come te,
sei dolce e delicata,
i tuoi ricordi sono
semplicemente divini.
Un abbraccio caloroso
Mapi,un beso.

Bruno Abbondandolo 06/05/2017 - 14:36

--------------------------------------

Davvero, davvero stupenda.... mi piace molto ***** +

Ken Hutchinson 06/05/2017 - 13:46

--------------------------------------

Poesia molto bella e profonda, di piacevole essenza. Cari saluti.

Paolo Ciraolo 06/05/2017 - 13:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?