Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA MUSA ISPIRATRICE

Conoscere quella forza motrice
che fa realizzare una poesia
certo non è soltanto fantasia,
ogni poeta ha la sua matrice.


Vuole il poeta metterla in cornice
ma non sa se sia piena autonomia.
La rima viene e a volte fugge via
se manca quella musa ispiratrice.


Ogni poeta è certo fortunato
quando riesce a scrivere di getto
e dalla musa, in fronte vien baciato.


Se vien fuori qualcosa di rispetto
assapora la vita ed il creato
allora ne vien fuori un bel sonetto.
***
Quando la musa non ti bacia in fronte
non serve che ti accendi e che ti sforzi
e cerchi di arrancare in cima al monte.
Meglio che lasci andare e che ti smorzi.


Oggi la musa mia ha chiuso bottega
mica va sempre bene, e chi lo nega?
Io mi riposo. E poi, chi se ne frega.



Share |


Poesia scritta il 11/05/2017 - 11:42
Da enio2 orsuni
Letta n.302 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


cari amici la vostra presenza mi onora e poi per tanto poco... sono alcune volte che tento di postare poesie veramente super ma non me le accetta per via dello spazio limitato peccato. postarle in due volte sarebbe la soluzione ma quattro giorni per una poesia.
comunque grazie di cuore a tutti

enio2 orsuni 11/05/2017 - 23:18

--------------------------------------

Stupenda dall'inizio alla fine...sei bravissimo con le rime...e poi una Musa è un Dono celestiale...e mi piace tanto assai. Wow 5* di cielo

margherita pisano 11/05/2017 - 21:02

--------------------------------------

Che si tratti di un'emozione, un brivido, una scintilla negli occhi, é sempre bello pensare che sia opera di una bella dea.. Bellisima opera

Francesco Gentile 11/05/2017 - 20:12

--------------------------------------

be devo dire che questa è un'Opera con la O maiuscola 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 11/05/2017 - 18:07

--------------------------------------

Perspicace poesia...
Ma la tua musa c'è stata anche oggi e più di ieri per dettarti simili versi!
Altro che "chiuso bottega"......
Apprezzata... la tua Musa!

Alessia Torres 11/05/2017 - 16:55

--------------------------------------

Poesia notevole, sembrava ci fosse la musa. Complimenti vivissimi perché se sei in grado di scrivere in modo così speciale, chissà cosa farai con chi t'ispira.

Paolo Ciraolo 11/05/2017 - 16:12

--------------------------------------

Io ti trovo sempre molto ispirato e quest'ultima poesia non può non essere il frutto di ispirazione. E poi, tutto sommato, in assenza di ispirazione, "chi se ne frega"! Bellissima.

Ken Hutchinson 11/05/2017 - 15:11

--------------------------------------

Un poetar d'autore: c'è la musa ispiratrice... NOH???
LIETO MERIGGIO.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/05/2017 - 15:02

--------------------------------------

Ogni tua poesia è un capolavoro...

Rosi Rosi 11/05/2017 - 14:47

--------------------------------------

Come sempre le tue poe sono un'opera d'arte perchè la musa è sempre al tuo fianco ad ispirarti con le sue rime e le storie intriganti. Tanto di cappello, ciao

Francesco Scolaro 11/05/2017 - 14:36

--------------------------------------

Mi stupisci sempre, anche quando scrivi in italiano...
E poi, scusa, ma non mi sembra affatto che oggi la tua Musa abbia scioperato, anzi!!!

Mimmi Due 11/05/2017 - 14:25

--------------------------------------

Ma che forza. ...
Incredibile
La chiusa, poi, con quel "chi se ne frega"....dovrebbe essere filosofia di vita

laisa azzurra 11/05/2017 - 14:04

--------------------------------------

ENIOOOOO la tua musa ispiratrice t'ha consumato a forza di baciarti in fronte! Pure tu con questi baci è bene che ogni tanto ti riposi Bella poesia
Bravo

mirella narducci 11/05/2017 - 13:47

--------------------------------------

Veramente stupenda, a parte la capacità espressiva e le stupende rime, coglie e appassiona il contenuto.
Il finale poi oltre che condiviso non può certamente essere scordato.

ALFONSO BORDONARO 11/05/2017 - 13:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?