Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Passeggiamo, Luciano

Passeggiamo, animo nobile,


se chiudo gli occhi vedo attraverso te


il cammino che ti allieta.


Di una Canda sonnecchiante sul Tartaro,


che con forza ribattezza Canalbianco.


Profumi di terre antiche,


profumi di tradizioni tramandate a voce.


Una famiglia accanto ad un fuoco,


una sorella a cui badare.


Dipani la matassa del tuo esser rodigino,


con ago e filo,


cuci ogni ricordo di quella terra sul tuo cuore:


la bocca saplancata di fronte all'imponenza della Nani Mocenigo,


la speranza racchiusa nelle mani della Madonna dei Cuori,


la preghiera ed un saluto a San Michele Arcangelo,



la gioia di sentire un freddo gennaio guardando una Brusavecia.


Mi mostri col sorriso ogni luogo,


adorabile Cicerone,


così come indichi la strada che poi ti ha portato


alla provincia pavese della Vigevano


che in grembo ti ha accolto.


Quanto cambiamento Luciano!


C'è una Piazza Ducale sul quale passeggiare,


un Duomo maestoso al posto di brulla terra.


C'è tanta gente che t'accoglie,


porgendoti il Dolceriso ed il dialetto


e abbeverandoti alla fonte di San Francesco


e dalle labbra di una donna al tuo fianco,


il veneto muta in lombardo


ma con lo stesso sorriso di sempre.


Sarà che mi godo questi tuoi ricordi,


una passeggiata mai fatta e mai vista


con i miei occhi; ma attraverso di te


cammino su strade famigliari,


vivo per un attimo le mie radici


con i tuoi gesti.


Ammiro quello che tu, generosamente, mi permetti di vedere.


E non c'è motivo di non camminare oltre,


non ci sono ancore per un animo che sorride.


Per quanto tu possa salpare lontano,


in me hai disegnato tutte le mappe del mondo...


e mi basterà sorridere come te,


un giorno,


per giungere al porto dove mi starai aspettando.




Dedicata a mio zio Luciano Pastorelli, che si appresta a giungere alla fine del suo personale viaggio in questa terra.



Share |


Poesia scritta il 11/05/2017 - 20:03
Da Mauro Bellinazzi
Letta n.256 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


una bella dedica 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 12/05/2017 - 12:10

--------------------------------------

tutte le passeggiate hanno una fine,peccato!,bellissima dedica,ciao

andrea sergi 12/05/2017 - 09:54

--------------------------------------

Una dedica meravigliosa allo zio che tu Mauro, vuoi così tanto bene. Versi che commuovono. Cari saluti Mauro.

Paolo Ciraolo 12/05/2017 - 09:18

--------------------------------------

Bellissima questa tua dedica, da dove traspare tutto l'affetto che nutri per tuo zio.Buona giornata.

Anna Rossi 12/05/2017 - 05:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?