Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



PRIMA PAGINA

Sono una pagina letta mille volte.
Articoli, spunti, idee….
Una testata d’un giornale
sotto gli occhi di tutti.
L’anima s’è aperta
e a spruzzi d’inchiostro
s’è divertita a smascherarmi.
Tutto di me ha scritto
i miei amori, i fatti quotidiani
trafiletti di piccole curiosità.
A.A.A cercasi
è piazzato in fondo
forse nella speranza
che qualcuno s’innamori di me.
Pagina d’un giornale
che non da notizie
ma raccoglie confidenze
e da consigli ai cuori solitari.
Quando stanchi
avrete letto tutto
cercate d’immaginarmi
disegnata sul foglio.
Domani non ci sarò più
stracciata o dispersa
non sarò più la stessa.
All’alba…ci sarà
una nuova stampa…
E di me non avrete
neanche più il ricordo.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 22/05/2017 - 15:01
Da mirella narducci
Letta n.263 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Il contenuto della pagina avrà la sua valenza anche nel tempo, molto bella

genoveffa frau 23/05/2017 - 20:13

--------------------------------------

AMICI POETI...mi avete lasciato delle riflessioni bellissime. Il mio desiderio era quello di ringraziarvi singolarmente, per me siete unici. Inizio con Margherita sempre dolcissima, Giulio che ho iniziato a leggere da poco,Lupo che ha un nick da cattivone ma è buono come una pecorella,Valerio, conciso ma gradito,Ken il nostro simpatico poeta dai discorsi fantastici.Francesco S.filosofo attento e riflessivo a volte veggente.Mary adorabile nel donarci emozioni d'amore.Paolo C presente e di poche parole ma belle.Alfonso conoscitore dell'animo umano e psicologo.Sabry la nostra scrittrice dell'occulto ma ogni tanto ci illumina di luce buona.Mirko è da poco che ti leggo non so qualificarti ma grazie. GRAZIE A TUTTI VOI.

mirella narducci 23/05/2017 - 01:15

--------------------------------------

Mirella poesia originale e elegante.Complimenti

Mirko Faes 22/05/2017 - 21:47

--------------------------------------

Mi piace,originale.Siamo tutti pagine di vita,la prima,la seconda,la terza...Comunque pagine scritte...brava

Sabry L. 22/05/2017 - 21:31

--------------------------------------

Leggo sempre le prime pagine, con i titoli che poi sono diversi dai contenuti, ma devono fare effetto per incentivare la lettura.
Ma chi sa leggere bene la prima pagina sa che generalmente in basso a destra c'è un bel titolo con l'introduzione, ma il meglio ampiamente descritto come articolo di fondo si trova generalmente in terza pagina. Preferisco ritrovarti lì per leggerti, conoscerti, apprezzarti e scoprire tutto di te stessa.
Le prime pagine sono ritagliate e restituite per dimostrare gli invenduti. Io tengo la terza e saprò tutto di te.

ALFONSO BORDONARO 22/05/2017 - 20:08

--------------------------------------

Prima pagina e anche di più, in valore e intelligenza. Complimenti sentiti!

Paolo Ciraolo 22/05/2017 - 19:30

--------------------------------------

Dolcezza tu non sei solo una prima pagina
Hai tanto ancora da raccontare con la tua dolcezza e sensibilità da poetessa un abbraccio

Mary L 22/05/2017 - 18:57

--------------------------------------

Tu non sei una prima pagina e basta, perchè essa non potrebbe contenere tutte le emozioni che ci regali, quindi sei un quotidiano che esce tutti i giorni ed ogni foglio va assemblato, cucito con il filo d'oro onde formare la rilegatura di un libro da allogare nella biblioteca di noce massello da esporre nel salotto buono da mostrare a tutti i convenuti......Ciao amica mia sei molto simpatica e brava.

Francesco Scolaro 22/05/2017 - 18:51

--------------------------------------

Ad onor del vero, cara Mirella, le prime pagine sono proprio quelle che vengono più gelosamente custodite ad imperitura memoria e quindi, stai pur certa e tranquilla che chiunque t'abbia letta, ti ha sicuramente conservata. Ma, bando alle ciance, la poesia che hai scritto, tra timori, desideri e metafore, è davvero molto bella ed efficace. Ovviamente *****

Ken Hutchinson 22/05/2017 - 18:49

--------------------------------------

Ad onor del vero, cara Mirella, le prime pagine sono proprio quelle che vengono più gelosamente custodite ad imperitura memoria e quindi, stai pur certa e tranquilla che chiunque t'abbia letta, ti ha sicuramente conservata. Ma, bando alle ciance, la poesia che hai scritto, tra timori, desideri e metafore, è davvero molto bella ed efficace. Ovviamente *****

Ken Hutchinson 22/05/2017 - 18:35

--------------------------------------

Allegoria di grande finezza, complimenti.

Valerio Poggi 22/05/2017 - 18:20

--------------------------------------

molto bella tutti abbiamo messo a nudo il nostro io abbiamo bisogno di comunicare far sapere i nostri crucci e le nostre gioie una pagina di giornale sicuramente non basterebbe per elencare il tutto di noi 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 22/05/2017 - 18:05

--------------------------------------

La prima pagina di un giornale che è anche pagina di vita, di fatti, di persone, di amori. Molto bella. Giulio Soro

Giulio Soro 22/05/2017 - 18:03

--------------------------------------

"è nobile"

margherita pisano 22/05/2017 - 18:00

--------------------------------------

Una prima pagina bellissima da leggere e conservare e non disperdere...perché li' si legge la vera essenza, sensibile e altruista il tuo animo e nobile come la Poesia! Molto, molto bella...Ciao Mirella

margherita pisano 22/05/2017 - 17:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?