Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Pensieri...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
LA VOCE DELL'ANIMA...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...
I TUOI PENSIERI...
Insensato sogno...
Once more...
IL NOTTURNO...
PARLAMI OH LUNA...
L'anguilla...
Rosso di sera...
L'amore...
Tu aquila dell’unive...
guardando il cielo...
ARMONICHE ASIMMETRIE...
Notte...
Chimera...
Pensieri sparsi su B...
...solo per te...
ULTIMA AURORA...
Castelli evanescenti...
Parole...
Hebron...
La grandezza dell'uo...
Ci sono....
Il Diavolo in conven...
Tu ci amavi...
DOLCE CALORE...
Danny Zuko...
Non so...
Ci ritroveremo...
Sfiga day...
Tepore Haiku...
Rigor...
Sospiro......
la bilancia...
Il profumo della ser...
La libertà è il diam...
Non so se basterà...
L' ISTINTO E LA ...
MA CHE CAVOLO DE MAG...
Senza amore...
Quando la terra era ...
Amore!...
RINUNCIA...
Una volata da qui...
Mentre ti accorgi di...
Lieta aspettativa al...
Frammenti di vita...
Raggiungere la meta,...
LA SERA...
Un fiore spinato...
Nel mondo ci sono du...
Cielo Liquido...
La ragazza sconosciu...
La Seta...
Quando saprò...
VESTIRSI DI NUOVO...
La fretta o la neces...
Credere che sia per ...
IL MONDO INTORNO...
Pensa...
La ballata del poeta...
DESERTO...
Un pò d'autunno,non ...
Tumulto...
15° D' ITALIA...
Promesse di primaver...
La tua voce...
Curioso...
Un'alba diversa...
Paky...
UNA NUOVA PRIM...
ALA CICORIA di Enio ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

rugiada

Ruggiscono i figli
desposti d’una bizzarra età
d’amori sospiri scaglie di vita
imbizzarrita amazzone
cavaliere ciondolone
scagliare il cuore oltre l’ostacolo
è stato gesto d’altri tempi
dei miei
dei vostri appesi
quattro stracci di nozioni
un filo sbrindellato
dall’attesa di giorni
che non tornano
i miei
i vostri
sangue del mio sangue
rugiada dei miei miasmi
non ho abbastanza vita
per barattarla
con uno spicchio di sole
nella vostra.
Eppure vi tengo stretti
da una distanza
incommensurabile
sentire la punta d’un dito
punto dal mio
v’ho detto v’amo
nel silenzio di troppe notte
urlare dentro l’anima
grotta senza luce
rende afona anche
la lacrima ch’esce
e si dà.


Share |


Poesia scritta il 31/05/2017 - 11:38
Da stefano turchi
Letta n.214 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?