Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pensieri alla deriva

Ho un mare dentro
e un continuo
ondeggiar di pensieri
nella mente.
Flussi perpetui
dalla testa al cuore
come maree,
senza approdo.
Uccelli migratori
senza meta,
stanchi nel loro
continuo andare.
Aspetto lune nuove
tra notti insonni
e sogni...
da non ricordare.
Ho un mare nella testa
ed è un continuo
e lento, naufragare.


Share |


Poesia scritta il 02/06/2017 - 15:05
Da Loris Marcato
Letta n.228 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Momenti di disorientamento ben descritti ove l'Autore sa creare le giuste immagini ed enalogie calzanti dando il giusto senso al proprio pensiero espresso con fine poetica.

Francesco Scolaro 03/06/2017 - 16:15

--------------------------------------

Profonda e meravigliosa poesia. COMPLIMENTI 5*

Rosi Rosi 03/06/2017 - 12:55

--------------------------------------

Uno stato d'animo ben delineato che nasce e può esser affrontato solo da chi come te ha un animo profondo. Ciao Loris

Wilobi . 03/06/2017 - 00:38

--------------------------------------

lirica introspettiva di grosso spessore. Il Poeta poi diceva "e naufragar m'è dolce in questo mare" e quindi c'è mare e mare. Nell'introspezione c'è proprio il rischio di un naufragio perchè ci imbattiamo nel mistero della vita e del nostro io. Non dobbiamo quindi perderci ma saper riaffiorare.

Adriano Martini 02/06/2017 - 22:33

--------------------------------------

A volte loris c'è bisogno di riordinare i pensieri per ricominciare a vivere

Mirko Faes 02/06/2017 - 22:08

--------------------------------------

Intensa e profonda poesia che ci porta dentro i mille risvolti della propria anima! 5* e un caro saluto!

Ilaria Romiti 02/06/2017 - 19:49

--------------------------------------

Molto intensa questa poesia, un fluire di pensieri che hanno il rumore del mare e in cui ci fanno naufragare. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 02/06/2017 - 18:15

--------------------------------------

E' splendida veramente...la adoro
Buona festa
Nicol

Nicol Marcier 02/06/2017 - 18:09

--------------------------------------

Il nostro animo a volte ci parla con parole che solo attraverso gli occhi si possono spiegare e solo il cuore riesce a capire.


Ciao dolce poeta come sempre lasci che sia il tuo cuore a parlare, e le tue sensazioni ed emozioni volano tra le ali di un delicato soffio di vento, e arrivano dolcemente a posarsi sui nostri cuori.


Ciao caro bello ritrovarti, bello commentarti, finalmente nuovamente con voi, non più dietro il pannello della redazione, ma entro dalla porta principale, e da questa porta ti abbraccio e ti dico alla prossima.


Ciao dolce poeta ti voglio bene.


Maria Cimino 02/06/2017 - 17:38

--------------------------------------

Un'introspezione che mette a nudo i malesseri dell'anima, complimenti. Un saluto!

Grazia Denaro 02/06/2017 - 17:22

--------------------------------------

E' una bellissima poesia che dipinge molto bene uno stato d'animo. Complimenti Loris e ogni bene.

Paolo Ciraolo 02/06/2017 - 17:19

--------------------------------------

questa è UNA DELLE TUE PIù BELLE
BUON POMERIGGIO

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 02/06/2017 - 16:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?