Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il buio... Il vuoto... Il mio...

Sento dentro qualcosa di rotto
che devasta i miei pensieri
e infrange tutti i desideri...
Cerco come acqua nel deserto
quella forza che sento di aver perso;
fuggire da questa maledizione
di chi vorrebbe sperare in qualcosa
ma ormai senza forza né intenzione.
Sento di aver tutto e nulla,
mi sembra di impazzire,
pronto a rinascere e subito morire.
E' come se il tutto
mi avvolge dolcemente nella sua ragnatela
con macabra cautela,
soffocando il mio respiro,
spazzando via senza scampo
ogni mia illusione da questo cuore infranto.
Vorrei vivere nel nulla, nel vuoto,
fuggire da questa realtà,
che mi opprime senza pietà;
al di là da questa dimensione,
lontano dai miei pensieri, lontano...
Conservo il mio tormento
solo per scappar col vento,
dalla disperazione, dal tormento.
Vorrei dolcemente morire,
fuggir dal presente senza impazzire
e invece no, lo so, sono ancora qua
a subire questa cinica realtà...
Poi per un solo e breve istante
mi rendo conto che sotto il mio cielo
ci sei anche tu,
meravigliosamente bella e incantevole,
enigmatica come la vita stessa.
Spero sia vero che la strada per il Paradiso
inizi nei vicoli bui dell'Inferno,
almeno sono certo di esser sulla strada giusta,
sulla strada verso la salvezza,
verso la mia adorata Paky
e la sua incantevole bellezza.


Share |


Poesia scritta il 02/06/2017 - 17:01
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.210 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Poesia tristanzuola con un afflato di speranza nell'amore per un'altra persona. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 03/06/2017 - 18:21

--------------------------------------

Comprendo ogni singolo verso perché vissuto continuamente,so cosa significa voler chiudere gli occhi e voler essere trasportati in Un'altra dimensione, per non soffrire più...sentita mia...buonanotte

Anna Rossi 03/06/2017 - 03:39

--------------------------------------

Molto sentita la poesia e da me apprezzata proprio per questo

Mirko Faes 02/06/2017 - 21:57

--------------------------------------

Capisco la tua sensazione....
poesia che fa riflettere.

Ciao Marco complimenti


Maria Cimino 02/06/2017 - 20:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?