Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ho perso il mio amore grande

Sono solo un relitto
Che Dio ha punito...
La forza si scioglie e non riesco a rimergere
Sono sola senza di te tra le tenebre
E non riesco a respirare.


Gli occhi hanno sete e il corpo trema,
Lui se ne va e verso il Sole rema
La mia vita in van si spande,
Ho perso il mio amore grande.



Share |


Poesia scritta il 05/06/2017 - 18:43
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.219 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Vi rimgrazio per aver colto il dolore che in questa poesia è schizzato come un'emorragia arteriosa. Le vostre parole hanno tamponato la mia perdita in un modo bellissimo. Vi ringrazio, carissimi.

Lorena Aurelia Serban 06/06/2017 - 10:42

--------------------------------------

Vittoria sarà... credendo alla vita che avanza. Nessun abbattimento, dunque...
SENTITO QUANTO ESPLICITO VERSEGGIO.
Serena giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/06/2017 - 08:28

--------------------------------------

Dopo la notte arriva sempre la luce del nuovo giorno...e con esso nuove speranze nuovi orizzonti.

Ciao Loredana cara


Maria Cimino 05/06/2017 - 23:27

--------------------------------------

la perdita di un amore è sempre dolorosa e tu hai saputo esprimere molto bene tale sentimento.
In genere il poeta tira fuori quello che ha nell'animo per cui si è indotti a credere che l'opera sia autobiografica. Questo lo dico perchè ho avvertito che il dolore è fresco.
Il tempo è il rimedio migliore per le ferite dell'animo. Apprezzo il commento dell'amico Alfonso ed i suoi suggerimenti che faccio miei.
Tanti cari saluti

Adriano Martini 05/06/2017 - 23:11

--------------------------------------

molto bella e dolorosa per te

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 05/06/2017 - 22:25

--------------------------------------

A volte si perdono dei grandi amori, non credete siano grandi?

Lorena Aurelia Serban 05/06/2017 - 20:38

--------------------------------------

C'è accondiscendenza in questa perdita del grande amore: che non fosse poi così grande? Molto apprezzata. Giulio Soro

Giulio Soro 05/06/2017 - 20:10

--------------------------------------

Dopo la notte dello smarrimento e del dolore, arriva sempre il mattino.
Guarda in faccia il nuovo giorno, sorridi, fai un bel respiro e pensa:
voglio vincere !! ricomincio daccapo, non mi lascio sconfiggere, voglio vivere !!!

ALFONSO BORDONARO 05/06/2017 - 20:05

--------------------------------------

Un grido di dolore e d'amore perso, bella!

Jean Charles 05/06/2017 - 19:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?