Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

C'era una volta

- C'era una volta,
tanti anni fa...
Ma a raccontare
come si fa?
-Non servono i libri
c'è la TV,
dovresti saperlo
persino tu.
-C'era una volta...
Vieni bambina,
ti raccontero'
una storiellina.
Quando non c'erano
i cartoni animati
c'erano solo castelli fatati.
- Castelli fatati?
Ma come di fa?
raccontami nonna
sono curiosa di già.
- In un castello
in mezzo alla valle
vivevan le fate
eran come farfalle:
avevano ali
e bacchette incantate
vestivan d'azzurro
e il loro respiro
era un dolce sussurro.
La fata dei sogni
come per magia,
faceva viaggiare la fantasia.
Volava in alto,
più in alto del cielo.
Ai sogni dei bimbi
metteva un bel velo.
Con esso copriva
la miseria, la fame
e con le lacrime
creava un reame
dove tutti vivevano
volendosi bene.
Sconfiggeva l'odio,
le guerre, le pene...
-Ma nonna,
allora si chiama Amore
la fata che dici,
che sconfigge il dolore...
Raccontami ancora,
racconta com'è
che in questo mondo
non c'è più un re.
-Felici e contenti
non si può più dire
perché su questa terra
di continua a morire.
-Ma l'amore è più forte,
sta a noi cambiare la sorte!
Amiamoci dunque,
per non esser perdenti
e vivremo ancora
felici e contenti.


Share |


Poesia scritta il 10/06/2017 - 13:09
Da Teresa Peluso
Letta n.239 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Una bella filastrocca , come una favola vorremmo sempre il lieto fine per tutto ciò che concerne la vita reale, quindi viva l'amore e la pace,bravissima

genoveffa frau 12/06/2017 - 19:54

--------------------------------------

Mi sono assentata perché sono stata in terapia...purtroppo periodicamente mi attendono ancora giorni duri, ma poi passano e per me ritorna nuovamente il sereno.

In quanto puoi tranquillamente ringraziare magari facendo il tutto in un solo commento si intende questo evitare solo i ringraziamenti singolari

E comunque sei davvero molto cara.

Ciao dolce poetessa sia per te
una serena notte.


Maria Cimino 11/06/2017 - 23:06

--------------------------------------

Deliziosa!☆☆☆☆☆

Marilla Tramonto 11/06/2017 - 21:48

--------------------------------------

Ciao , Maria. Mi ero impensierita non vedendoti presente sul sito in questi giorni.Mi ero proposta di chiedere alla Redazione. Tutti bene, spero.
Per quanto mi riguarda non c'è niente che non vada, solo hanno pregato di non rendere questo sito una chat, allora ho evitato. Grazie, però, perché ti sei accorta di questo. Ti abbraccio e ringrazio tutti coloro che mi leggono e mi commentano.

Teresa Peluso 11/06/2017 - 21:23

--------------------------------------

in questa favola ci sei tu...
la tua dolcezza....il tuo cuore..
e la tua fantasia.


Complimenti cara.


Ps. Teresa scusa la mia domanda
ho notato che non ringrazi più
a fine commenti come mai?

perdonami ma trovo questo gesto non da te. Ricordo sempre la tua gentilezza
verso coloro che ti lasciavano il loro
pensiero. spero nulla ti abbia dato fastidio.

ciao cara ti abbraccio forte


Maria Cimino 11/06/2017 - 20:35

--------------------------------------

Adoro le favole...forse sono rimasta un poco bambina e sogno ancora castelli incantati, grazie di questa tua poesia che profumo d'amore e di speranza!

ANNA BAGLIONI 10/06/2017 - 22:53

--------------------------------------

Ciao Teresa, molto bella
sei grandissima
ciao un bacio dal cuore.

Bruno Abbondandolo 10/06/2017 - 18:45

--------------------------------------

C'era una volta.....ora non c'è più nessuno, o quasi, a parte te con la dorata nipotina a cui racconta le favole, quelle favole di cui i bimbi tendevano l'orecchio ed ascoltavano affascinati. Prima c'èra l'infanzia una condizione preziosa da vivere, liberi da pensieri e liberi di sognare. Adesso i bimbi li vogliamo subito grandi non sapendo che togliamo loro un pezzo di vita importante. La tua bella filastrocca dovrebbe far tanto pensare.

Francesco Scolaro 10/06/2017 - 17:20

--------------------------------------

Filastrocca poetica di alto contenuto morale, una favola in miniatura stupenda, tanta fantasia ma anche racchiusa in meravigliosi versi! C'è tutto la fiaba e la realtà, la chiusa e formidabile. Complimenti e

Paolo Ciraolo 10/06/2017 - 17:01

--------------------------------------

la fantasia è la tua forza Teresa
molto bella e ben scritta comlimenti
*****

enio2 orsuni 10/06/2017 - 16:16

--------------------------------------

È davvero meravigliosa! Originale, simpatica, significativa e con una chiusa positiva e piena di amore: l'antidoto a tutto e il solo capace di trasformare le favole in realtà! 5* e buon sabato!

Ilaria Romiti 10/06/2017 - 15:39

--------------------------------------

Bellissima, una favola che diventa filastrocca
Complimenti
Nicol

Nicol Marcier 10/06/2017 - 15:26

--------------------------------------

Carinissima!

Mimmi Due 10/06/2017 - 14:03

--------------------------------------

Mi avevano chiesto di partecipare ad una serata ad un Salotto Culturale ed il tema era : Le Fate. Ho immaginato mia nipote e me, mentre ne parlavamo.

Teresa Peluso 10/06/2017 - 13:56

--------------------------------------

STUPENDA FAVOLA

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 10/06/2017 - 13:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?