Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il diario

Nascondi l’eco nel palmo della mano,
mentre ti cingo in vita e ti lascio cadere:
piccoli movimenti concentrici del tuo bacino,
mettono fuori gioco la mia stretta


Umbratile è il tuo umore, calde sono le tue mani,
ho cominciato a disegnarti su questo foglio di carta
solo un abbozzo, uno schizzo ma che prometteva lontano.
Hai ucciso i cecchini fuori dalle nostre porte.


Mi sono immerso nelle acque di questo mare scuro,
primigenia partitura di un’opera ben più vasta
e ho sentito il contatto con una medusa,
mi sono divincolato e sono sfilato via deciso,


mentre tu prendevi il sole sulla spiaggia.
Scopriti un po’ di più, fallo per me, e giganteggia tra i folletti
di questa parte di spiaggia, baciata dal sole e bagnata dal mare.
Arriveranno presto le forze di appoggio, dobbiamo solo aspettare.


Intanto tu ingrata verghi storie inventate sul tuo diario,
sono falsità che sfiorano l’incredulità, balle nel vero senso della parola
e mi da fastidio che mi riguardino, me l’avevi detto che l’avresti scritte.
Il mio nome è sulla bocca di tutti ora, mentre i gelsomini spargono il loro afrore intorno.


Ti porterei in riva al mare e poi a largo, dalla riva, nuotando a larghe falcate.
Sì, verso quella petroliera che per ora appare minuscola
e in balia delle onde ti chiederei spiegazioni, ti chiederei la verità.
Sono sicuro che non sei pronta a dirmi che mi ami,


che non sei pronta a dirmi che di me hai scritto solo sciocchezze.
Saresti pronta quando arrivano i cecchini e le truppe d’assalto,
e la spiaggia rimane il nostro rifugio cheto.
Credo che accenderò un fuoco, bello rubizzo, e vi brucerò quel diario.



Share |


Poesia scritta il 15/06/2017 - 18:53
Da Giulio Soro
Letta n.231 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


GIULIO SORO...veramente il diario dovrebbe essere segreto e se vi sono scritte sciocchezze riguardano solo chi l'ha scritte! Perche hai tanta paura di quelle pagine?! Giulio forse non sono capace di vedere l'essenza delle tue poesie, mi danno l'impressione che nascondono altre verità che non percepisco scusami.

mirella narducci 16/06/2017 - 16:39

--------------------------------------

Un diario che porta stizza, forse leggendoci tra le righe riuscirai a capire il suo vero carattere. Un saluto!

Grazia Denaro 16/06/2017 - 16:20

--------------------------------------

Poesia buona, a me tra l'altro piacciono le poesie prosastiche, dotata di grande forza espressiva e vivacità delle immagini, altamente evocative. essendo così "intimista" avrei visto bene anche un brano in prosa. Mi chiedo, a volte: voi poeti avete sempre difficoltà a scrivere Narrativa o invece è una mia percezione? ciaociao.

Spartaco Messina 16/06/2017 - 13:25

--------------------------------------

Molto bella Giulio,concorde con il commento che ha lasciato Rocco.5*

Paolo Perrone 16/06/2017 - 08:32

--------------------------------------

Un diario custodisce i ricordi più cari del nostro passato, non va mai strappato o bruciato... il nostro cuore soffrirebbe tanto.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/06/2017 - 08:25

--------------------------------------

Un diario è una parte di vita in cui nascondiamo agli altri, i nostri segreti...non la brucerei mai...pensaci prima di farlo...ciao

Anna Rossi 16/06/2017 - 04:53

--------------------------------------

ti chiedo scusa Giulio ho confuso i nomi

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 15/06/2017 - 22:34

--------------------------------------

Beh un diario a cui hai racchiuso la tua anima e il tuo cuore non va mai bruciato Giulio caro...è sempre una parte di te che sia bello o brutto ciò che è scritto
ma rimane sempre una parentesi di noi.

Ora a te la scelta


ti abbraccio ciao caro


Maria Cimino 15/06/2017 - 21:53

--------------------------------------

Un' opera colma di sfaccettature interiori, che disegnano un rapporto a due. I tratti dei versi vanno dalla melanconia all'ironia leggera con un connubio perfetto, molto molto bello il componimento.

Jean Charles 15/06/2017 - 21:04

--------------------------------------

se nn è pronta, aspetta che lo sia
credo ne valga la pena

laisa azzurra 15/06/2017 - 20:36

--------------------------------------

Ciao Giulio anche questa tua è molto bella.
Forse dovresti solo baciarla,con le donne che hanno paura dell'amore fnziona, parola di donna
Buona serata
*****

Nicol Marcier 15/06/2017 - 19:30

--------------------------------------

Poesia fluida e molto piaciuta, centra su questo diario e le sue invenzioni. Sempre bravo Giulio, complimenti!

Paolo Ciraolo 15/06/2017 - 19:28

--------------------------------------

Aldo CHIEDO SCUSA LA MANO TREMANTE è ANDATA SU 4 STELLE

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 15/06/2017 - 19:16

--------------------------------------

BE NON SO COSA DIRE, Fossi io brucerei il diario e a lei serve una vera lezione d'amore

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 15/06/2017 - 19:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?