Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



e rinasci ogni volta

aspetti
che venga sera
per aprire la finestra
lasciando ch’entrino


luci flebili della città
bagliori artificiali
tu, come una falena
tieni svegli i tuoi sensi


la notte dormono gli sciocchi
e i bambini
o chi vive per lavorare
ma tu, no


la notte fai l’amore
e rinasci ogni volta
guardi le stelle,
dischiusa, a tacere l’estasi


gonfie lacrime di brina
cadranno a terra
nutrendo le tue membra
un rituale, il tuo


vivi per poi spegnerti,
smaniosa sulla pietra nuda
ti lasci morire
tra fremiti e sussulti


in un dolce dolore
per cui vivere
è l’alba quando, serena,
chiudi gli occhi….


sazia e ubriaca
della tua giovinezza, riposi


per te
il sole del mattino
velerà i suoi raggi



Share |


Poesia scritta il 21/06/2017 - 15:36
Da laisa azzurra
Letta n.397 volte.
Voto:
su 16 votanti


Commenti


Opera incantevole 5*

Rosi Rosi 07/07/2017 - 14:05

--------------------------------------

Anche io purtroppo entro poco nel sito...per cui arrivo in ritardo, ma arrivo e ti invio un mare di complimenti per questa intensa, passionale ed emozionante poesia. 5*, un forte abbraccio e un bacio grande!

Ilaria Romiti 02/07/2017 - 12:36

--------------------------------------

La notte per amare, la notte per vivere.
Bellissima
Nicol
*****

Nicol Marcier 23/06/2017 - 17:24

--------------------------------------

Le tue connessioni, i tuoi voli sono sempre molto particolari, piacevoli da leggere e stimolanti da interpretare. Se dovessi associarti ad una specifica corrente letteraria, ti collocherei nell'ermetismo, che, aldilà di ogni definizione applicabile, pone il lettore, in questo caso io, dinnanzi alla necessità di cercare di scrutare nelle emozioni dell'animo di chi la poesia l'ha scritta.
I miei complimenti valgono poco o nulla ma te li estendo comunque. Bravissima.

Ken Hutchinson 23/06/2017 - 00:29

--------------------------------------

Stupenda poesia Laisa.Bravissima.

antonio girardi 22/06/2017 - 15:17

--------------------------------------

Uno spettacolo questa poesia 😍

Simone Grillante 22/06/2017 - 13:25

--------------------------------------

Grazie miei cari amici
Sempre gentili ed appassionati...
Dopo oggi, per una settimana, sarò, probabilmente, nuovamente assente...Ma nn è detto e, comunque, vi porto nel cuore
Vi voglio bene
Energia per i miei motori

laisa azzurra 22/06/2017 - 11:41

--------------------------------------

Poesia di un'intensità fuori dal comune, con vivide immagini di amore e di passione. Complimenti. Giulio Soro

Giulio Soro 22/06/2017 - 11:25

--------------------------------------

Incantevole opera ,complimenti Laisa 5*

Paolo Perrone 22/06/2017 - 10:39

--------------------------------------

Ehm.. ho strapazzato il tuo verso, ma solo un po'...

Francesco Gentile 22/06/2017 - 10:03

--------------------------------------

"La notte
smaniosa
della pietra
nuda"
Questo verso mi fa accapponare la pelle...
Stupenda

Francesco Gentile 22/06/2017 - 09:52

--------------------------------------

LA NOTTE... LA POESIA... IL TUO MERAVIGLIOSO SEGUITATO...
IL MIO ELOGIO LAISA.
*****

Rocco Michele LETTINI 22/06/2017 - 09:24

--------------------------------------

La notte dipinta con vera poesia.Bella

Sabry L. 22/06/2017 - 02:05

--------------------------------------

Morire nell'estasi e rinascere , delicata come una falena che vive la notte per riposare il giorno, splendida

genoveffa frau 21/06/2017 - 22:35

--------------------------------------

La notte è già arrivata... è pronta per cullare i nostri sogni


La notte è come un foglio stellato
su cui affiorano antichi ricordi...
segni di un tempo.


L'aria profuma di scritture dell'anima
ciao dolce poetessa stupenda questa tua un forte abbraccio


Maria Cimino 21/06/2017 - 22:35

--------------------------------------

ops…volevo scrivere LAISA naturalmente …perdonami!

Marilla Tramonto 21/06/2017 - 21:21

--------------------------------------

***** sei molto brava laida!bellissima poesia

Marilla Tramonto 21/06/2017 - 21:21

--------------------------------------

Una poesia tra sogno ed ebrezza con versi pregevolissimi! Complimenti e lodi infiniti Laisa sei sempre bravissima!

Paolo Ciraolo 21/06/2017 - 20:27

--------------------------------------

La notte dormono solo i bambini...chi ama deve amare soprattutto di notte, quando dalla ginestra entrano le luci soffuse e si realizza il sogno.
Bentornata Laisa.

Teresa Peluso 21/06/2017 - 20:26

--------------------------------------

Un componimento che esalta la bellezza poetica dell'amore e del suo sogno.
Ho veramente apprezzato la delicatezza del verso che sprigiona poesia da ogni sillaba.

Jean Charles 21/06/2017 - 20:06

--------------------------------------

La notte è fatta per amare...intensamente.
Il sogno che sopravvive alla luce del giorno in un dischiudersi alla vita pienamente...e gioire per rinascere ogni attimo, solo l'amore opera questo miracolo! Bellissima Laisa...
(ho scritto tempo fa una poesia con il titolo la notte è fatta per amare)
Ti ritrovo e sono super felice di leggerti tesoro, tanto. Un bacio e tante stelle per te!

margherita pisano 21/06/2017 - 19:50

--------------------------------------

Le luci lievi della sera che entrano indisturbate dentro casa, velando tutto di poesia e di crescente passione....e poi si rinasce al mattino,consapevoli della vissuta gioia... La notte è per chi sa amare!

Bellissima questa poesia! Si sogna , vivendo intensamente dentro questi tuoi versi, Laisa....!


Alessia Torres 21/06/2017 - 17:38

--------------------------------------

La notte, senza mai dormire eppure rinascere ogni volta al sorgere del sole. Molto Bella, complimenti

Piccolo Fiore 21/06/2017 - 17:21

--------------------------------------

stupenda una falena che la notte la vive

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 21/06/2017 - 17:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?