Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non Voglio più amare

Pioveva...
Ticchettava la pioggia sui vetri...
Guardavo il mare...
Il vento urlava
E, nell'oscurità,
giungeva il gemito
di un mare in tempesta,
in tempesta come il mio cuore.
Avrei voluto fermare i battiti,
chiudere gli occhi,
far finire
la sofferenza d'amore.
L'acqua scrosciava
e come un torrente,
portava via dalla mia mente
la dolcezza e l'amore...
Solo tanto dolore
regnava in fondo al cuore.
"Non voglio più amare!"
L'alba si adagia lenta sul mare,
il sole splende sul mondo,
batte sul viso,
ma non può scaldare,
questo addormentato cuore.


Share |


Poesia scritta il 22/06/2017 - 15:01
Da Teresa Peluso
Letta n.304 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Il cuore si risveglierà in una rinascita e allora sarà tutto bello, anche l'amore. Piaciuta, un saluto!

Grazia Denaro 23/06/2017 - 16:23

--------------------------------------

credo che tutto passi nella vita e che vedrai...,bella poesia,ciao

andrea sergi 23/06/2017 - 09:28

--------------------------------------

Traspare un profondo dolore nei tuoi splendidi versi, il tuo cuore è colmo d' un grande amore che non puoi e non vuoi lasciar andare, sarà per sempre immenso come il tuo mare, bellissima

genoveffa frau 23/06/2017 - 09:03

--------------------------------------

Ciao Teresa credo tu abbia ben descritto un "tuo" campanello ...

Wilobi . 23/06/2017 - 08:40

--------------------------------------

Poesia intensa e sofferta!

Giulia Bellucci 23/06/2017 - 08:01

--------------------------------------

Una sentita quanto malinconica sequela poetica.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/06/2017 - 07:22

--------------------------------------

Non si ama perché si sceglie di amare è non è possibile non amare per scelta o per il timore di poter soffrire ancora. Un giorno ti svegli e scopri che i patimenti sono cessati, quel giorno, hai ripreso ad amare.

Ken Hutchinson 23/06/2017 - 01:23

--------------------------------------

Non voglio più amare è una poesia forte, decisa, di mirabili versi che sostengono l'amore che forse è passato e che purtroppo non potrà tornare più! Complimenti e lodi infiniti Teresa, brava come sempre!

Paolo Ciraolo 22/06/2017 - 22:58

--------------------------------------

Ringrazio tutti coloro che hanno voluto regalarmi un commento o hanno letto ciò che scrivo.

Teresa Peluso 22/06/2017 - 22:18

--------------------------------------

Poesia stupenda, immensa.
Non ci sono altre parole.

francesco la mantia 22/06/2017 - 20:56

--------------------------------------

Bella questa tua Teresa

Mirko Faes 22/06/2017 - 20:37

--------------------------------------

Il mare come metafora di bellezza e libertà, ma in questo caso di una assenza, quella della persona amata. Davvero bella. Giulio Soro

Giulio Soro 22/06/2017 - 18:14

--------------------------------------

Questo non voglio più amare suona come un grido che ha tutto il sapore dell'amore vero ed incondizionato di chi ha fatto del suo dolore una ragione valida per vivere del suo ricordo e di tutto quello che esso comporta.Struggente e bellissima poesia.

antonio girardi 22/06/2017 - 17:31

--------------------------------------

Le rabbiose intemperie del tempo di pari passo con i dolori del tuo animo....
Si sente molto il tuo dolore in questi versi e , come già scritto da Laisa, hai conosciuto il vero amore , lo porti sempre con te ed è per questo che non puoi desiderare altro amore!
Il tuo cuore non è addormentato ma ancora vivissimo nei sentimenti che sempre invadono i tuoi versi, pregni del tuo immutato amore!

Alessia Torres 22/06/2017 - 17:02

--------------------------------------

non vuoi più amare perchè ami, Terry cara

laisa azzurra 22/06/2017 - 16:41

--------------------------------------

profonda e significativa, ottima la lirica secondo il mio umile giudizio, brava

sauveur antibes 22/06/2017 - 16:20

--------------------------------------

stupenda Teresa un'opera eccezionale capisco il tuo dolore per un unico grande amore

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 22/06/2017 - 15:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?