Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'UNIVERSO DIVINO E' PERFETTO

L’universo divino è perfetto,
IO SONO L’UNIVERSO,
quindi sono perfetto e parte della divinità.
Perché allora non sono perfetto ?
Perché preferisco lasciar parlare dentro di me
Il NON IO, L’EGO
L’altra parte al di fuori di me,
che sa portarmi, malinconia,
dirmi che è tutta colpa del destino.
Che sono una vittima.
Che giustifica ogni mio debolezza
perché mi piace essere passivo,
pensare che è sempre colpa degli altri.
Ma io SONO l’UNIVERSO,
voglio riscoprire le radici
del mio ESSERE potenziale,
voglio riconquistare me stesso.
Allora devo caricarmi di energia positiva,
essere parte dell’energia positiva universale.
Devo scacciare quel qualcosa al di fuori di me.
DEVO essere l’IO pensante,
che sa, che deve affrontare la vita,
che deve combattere, piegare le ostilità,
perché vivo e sono IO,
quando so superare gli ostacoli,
perché sono nato per vincere.


Share |


Poesia scritta il 27/06/2017 - 09:45
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.212 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


un guardarsi nel profondo di noi stessi.
dico noi perché mi hai coinvolto al massimo grado bravo Alfonso*****

enio2 orsuni 28/06/2017 - 14:51

--------------------------------------

Scusa..ci allontana...

Sabry L. 27/06/2017 - 20:59

--------------------------------------

L'ego è il lato corrotto del vero io... è la parte che facendoci sentire al centro dell'universo.in realtà vi allontana da esso....ci sarebbe così tanto da dire...

Sabry L. 27/06/2017 - 20:58

--------------------------------------

Ciao Alfonso questa tua poesia arriva
proprio al momento giusto.

L'ultima parte della tua poesia
se permetti la faccio mia.

Mi ci trovo tanto in queste
tue parole.


Complimenti ciao caro


Maria Cimino 27/06/2017 - 20:50

--------------------------------------

Di bella e profonda interiorità. Una propulsione positiva, coinvolgente, ad accettare in fondo.. anche le nostre imperfezioni. Molto bravo

Francesco Gentile 27/06/2017 - 19:48

--------------------------------------

forza... intensità... energia viva che carica esalta il sentire di chi legge...
scuoti pigrezza interiore e rendi invincibile il lettore.
bello bello bello leggerti
da leggere ad ogni risveglio.
grazie
*****

Paolo Pedinotti 27/06/2017 - 18:18

--------------------------------------

Signor Universo hai scritto una poesia che mi piace ,tanta verità ,ciao

andrea sergi 27/06/2017 - 16:56

--------------------------------------

Una forza introspettiva regna in questi versi...la consapevolezza di essere altro che il nostro ego ...la perfezione del divino splende dentro noi...nel nostro se autentico, il resto è solo illusione di un ego che si finge disperato e non ci permette di andare oltre...bellissima profondamente condivisa...

margherita pisano 27/06/2017 - 16:43

--------------------------------------

Quello che vale non è la perfezione, che non riusciremo ad avere, ma l'anelito a conquistarla, perché potremmo.
È una gara la vita, che ci porta a combattere per ciò che vorremmo essere.

Teresa Peluso 27/06/2017 - 15:21

--------------------------------------

Siamo esseri imperfetti che viviamo per diventarlo perché siamo figli della perfezione.Il nostro ego é perfetto perché avulso dal tempo che ci condiziona.Ma già una vittoria é anelito di perfezione perché come dici bene tu siamo nati per vincere anche il male.Bellissima poesia molto profonda e riflessiva.

antonio girardi 27/06/2017 - 13:13

--------------------------------------

bella composizione da forza, coraggio di andare ancora avanti, migliorarsi, prender fiducia di se stessi, più la leggo più mi sento che mi carica
buona giornata

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 27/06/2017 - 12:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?