Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SUPERFLUITA'

Deciso da ideologia e ha
creato
la peggior carneficina umana.
Deciso da società e ha
creato
il male della coscienza attuale.
Deciso da singolo e ha
creato
rabbia e odio per diversità.


Attento...
Un domani potresti essere
il diverso il superfluo
lo sterminato.



Share |


Poesia scritta il 02/07/2017 - 01:46
Da Paolo Pedinotti
Letta n.339 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Poesia veritiera riflessiva e molto profonda,complimenti Paolo

Paolo Perrone 05/07/2017 - 10:10

--------------------------------------

UN ACUTO ET ARGUTO VERSEGGIO.

ENCOMIABILE PER SUO MESSAGGIO-
LIETA SETTIMANA.


Rocco Michele LETTINI 03/07/2017 - 08:55

--------------------------------------

Profonda riflessione, hai ragione
Nicol
*****

Nicol Marcier 03/07/2017 - 01:26

--------------------------------------

Come sempre sai donarci profonde
riflessioni.


Ciao caro.


Maria Cimino 02/07/2017 - 23:23

--------------------------------------

Molto profonda...con pensieri che fanno riflettere sul male del mondo.
Non si possono applicare le ideologie, se creano vittime e carnefici insieme.
Dovremmo veramente aprire gli occhi, chiusi dall'egoismo.

Teresa Peluso 02/07/2017 - 17:12

--------------------------------------

La tua poesia Paolo mi ha ispirato questa considerazione e riflessione che qui sotto riporto...
"Attenti a voi, uomini soli…che sparate sulle anime della povera gente…
Attenti a non sbagliare nessun colpo …guai a chi si improvvisa Dio e facendo e disponendo del suo intelletto… ferisca per difetto solo se stesso!"
Ciao un cielo di stelle e un abbraccio

margherita pisano 02/07/2017 - 17:02

--------------------------------------

Riflessiva e impegnativa poesia la tua !Ciao Paolo

Ilaria Romiti 02/07/2017 - 13:54

--------------------------------------

Maledette ideologie.Forse un pò più di buonsenso sarebbe la soluzione.Bellisima poesia.

antonio girardi 02/07/2017 - 12:05

--------------------------------------

Sono con te
amico mio
mi inchino alle tue parole
"Non fare agli'altri ciò che non vorresti facessero a te"
Dopo la salita
c'è sempre una discesa
Ciao
un abbraccio dall'animo.

Bruno Abbondandolo 02/07/2017 - 12:02

--------------------------------------

Il male perpetrato torna sempre a pareggiare i conti, tutti vittime e carnefici in questo mondo alla deriva,
testo su cui riflettere, piaciuto !

genoveffa frau 02/07/2017 - 10:10

--------------------------------------

ciò che è fatto è reso
buona giornata

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 02/07/2017 - 09:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?