Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

OCEANI SELVAGGI

Onde di passione e baci dannati,
si muovono sul nostro corpo esplorandolo,
in attesa di diventare caldo eros.
I nostri occhi pieni di desiderio,
incendiano i nostri passi,
incendiando la sabbia più calda.
I nostri morsi,
sono scintille pronte ad esplodere,
pronte a disegnare
la loro dannazione.
Un bacio intenso
e un altro ancora,
una carezza, un brivido...
i vestiti scendono...
I nostri sospiri
sono sempre più forti!
Come calamite ci attraiamo,
come due oceani selvaggi,
ci guardiamo.
Come dinamite
diventiamo questa estate calda!


Share |


Poesia scritta il 10/07/2017 - 12:36
Da Mary L
Letta n.249 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Mancava un po' di caldo...l'ambiente si era raffreddato. Bentornata

Teresa Peluso 10/07/2017 - 22:39

--------------------------------------

E allora che l'estate bruci....Bentornata mary

Mirko Faes 10/07/2017 - 22:30

--------------------------------------

la tua passione non si spegne neppure con i 40 gradi di questa estate
ed è bene così
ama con tutta te stessa e continua ad incendiare il tuo lui con la sensualità che ti appartiene

laisa azzurra 10/07/2017 - 19:36

--------------------------------------

scusatemi, ma ho appena visto il commento di mirella e non posso che ringraziarti grazie dolcezza grazie se ci saranno ancora commenti

Mary L 10/07/2017 - 19:06

--------------------------------------

MARY....il nostro vulcano è tornato ed esplode tutta la sua passione, difficile resisterle, con le sue parole surriscalda e alza le temperature in questo periodo gia alte!!!! Bentornata dolcissima hai acceso anche me.... Vai alla grande brava.

mirella narducci 10/07/2017 - 19:04

--------------------------------------

grazie Gian Rocco e tesoro mio certo che puoi scherzà scotta il sole tvtb un abbraccio grazie a tutti

Mary L 10/07/2017 - 19:03

--------------------------------------

Tesoro mio non mi sono dimenticata di te volevo solo aspettare a commentarla, visto che è ancora ora protetta
Oceani infuocati di passione Wow sei meravigliosa quando parli di passione...brucia la sabbia devo stare attenta a dove poso i piedi (scusa ho solo scherzato un po' sono felice di leggerti e di commentarti ti voglio un bene immenso...bentornata tesoro

margherita pisano 10/07/2017 - 18:30

--------------------------------------

Oceani ardenti direi....
Encomiabile seguitato.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/07/2017 - 16:36

--------------------------------------

spegni il fuoco Mary brucia anche il monte Amiata
molto bella buon rientro amica mia con un'opera molto calda

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 10/07/2017 - 13:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?