Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

comprenderai...
Canto della ragazza ...
SCRIVERE È...
Si parla troppo....
Cuore Universale...
Maleducati di tutto ...
PIUMA...
La grande corsa...
Girovaga e asociale...
Ti voglio mare d'inv...
CON GLI OCCHI DELL'A...
la serenata co' li b...
Vivere......
IL CAMPANILE...
Le mie impronte sull...
Solitudine...
Il bullo...
Fai brillare la tua ...
TORMENTO OSCURO...
RICORDI...
Settembre è vicino...
SABBIE IMMOBILI...
Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Solitudine

In pieno centro di un paese,
di gran turismo e grandi spese,
dove la gente è ammassata
sui marciapiedi e in passeggiata.


Svolto lo sguardo quasi per caso
al terzo piano di un edificio,
sopra la soglia di una finestra
vedo una vecchia che si lamenta.


Rimango immobile e pietrificato
da quelle urla da disperata,
altre persone passano di li
ma fanno finta di non sentire.


Loro hanno soldi solo per spendere
e se ne fregano della povera gente,
pensano soltanto a fare spese
e a divertirsi in questo paese.


Solo un prete che stava passando
e mi vide che la stavo osservando,
aveva un sorriso sulle sue labbra
molto sforzato quasi per rabbia.


Come se lui avesse già visto
quella scena molte altre volte
e per questo fosse rimasto
un po’ troppo indifferente.


Mi si avvicina e mi spiega allora,
che quella vecchia è malata e sola
e dopo avermi detto queste poche parole
era già sparito come le altre persone.


Sono rimasto solo io e quella vecchia
ma con un pensiero dentro la testa,
in che mondo stiamo vivendo
se non si aiuta chi sta soffrendo.


La morale di questa storia
è che quando saremo vecchi,
noi in un deserto o noi fra la gente,
saremo sempre soli ugualmente.



Share |


Poesia scritta il 17/07/2017 - 15:41
Da Luigi Berti
Letta n.99 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


triste realtà
complimenti per l'esposizione

laisa azzurra 18/07/2017 - 16:56

--------------------------------------

SOLO INDIFFERENZA... NIENT'ALTRO... IN QUESTA FREDDA UMANITA'...
INTENSO VERSEGGIO... LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/07/2017 - 09:27

--------------------------------------

Purtroppo sono troppi gli anziani abbandonati, malati, lasciati a marcire nella solitudine. Ma per fortuna c'è qualcuno pronto ad ascoltare. Bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 17/07/2017 - 18:14

--------------------------------------

la solitudine ...,hai descritto una realtà che fa male e l'hai fatto molto bene,ciao

andrea sergi 17/07/2017 - 17:47

--------------------------------------

Ciao Luigi hai scritto una bella poesia realistica e molto pessimistica.La solitudine degli anziani è straziante. Non dobbiamo essere indifferenti.
Buona settimana...allegra... raccomando!
Ciao
Nicol
*****

Nicol Marcier 17/07/2017 - 17:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?