Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IL TEMPO BREVE COME UN'ONDA

Annoda nuvole il vento,
cambia l’azzurro nel cielo,
arabeschi che si ripetono nello spazio immenso.
Lontano lo sguardo, correvano i sogni
illuminati dal luccichio del mare.
A volte dolce compagno il silenzio,
se a parlare era solo il mare.
Tutto è cambiato, siamo cambiati.
Ma tu, tempo di sogni e di speranze attese,
mi avevi detto allora:
“non cambierò mai”!
Ora sei invece parte di un ricordo.
Non ci sei più.
Non mi volterò più indietro,
inganno della mente,
tempo di una bugia,
che già scrivesti allora
sula sabbia,
che hai cancellato
subito al giungere dell’onda
lasciando solo nella mente
il ricordo degli anni ormai passati.


Share |


Poesia scritta il 19/07/2017 - 13:20
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.189 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Malinconica, bella

genoveffa frau 20/07/2017 - 21:17

--------------------------------------

nostalgia a parte la poesia mi piace ma cerca di dimenticare il mondo continua anche senza lei è pieno di donne*****

enio2 orsuni 20/07/2017 - 19:30

--------------------------------------

Sensazioni nostalgiche, malinconiche, per una stupenda poesia bella.. molto bella..

Francesco Gentile 20/07/2017 - 12:41

--------------------------------------

Immagini sublimi in splendidi versi.

antonio girardi 20/07/2017 - 11:18

--------------------------------------

Poesia nostalgica molto bella,complimenti Alfonso

Paolo Perrone 20/07/2017 - 08:11

--------------------------------------

La vita è breve...come un'onda, ma, la tua poesia è splendida ed eterna!
Ci sarà sempre una traccia dei tuoi versi Alfonso, che mai il mare può cancellare!
Bellissima!

margherita pisano 19/07/2017 - 22:04

--------------------------------------

Il tempo e i paesaggi possono regalare momenti indimenticabili, segnati da scorci che si imprimono nel cuore e nella mente... ma ,purtroppo, tutto corre via con una velocità che a volte fa paura e rimangono quei ricordi legati a quel tempo e a quegli scenari che mai però andranno via dal nostro vivere....
C'è tanta tristezza in questi versi ma anche tanta bellezza e verità!

Alessia Torres 19/07/2017 - 20:38

--------------------------------------

ALFONSO...Con il mare si può parlare, lui ti ascolta sempre e non importa se cancella dispettoso i tuoi pensieri dolci sulla riva, è un modo quello per non farti pensare al passato e tu torni a scrivere a scrivere sulla battigia innumerevoli parole d'amore, che importa se lui con le onde se le prende....tu continui a vivere e a sognarne altre. Ciao poeta bellissima poesia

mirella narducci 19/07/2017 - 17:44

--------------------------------------

il ricordo degli anni passati,bellissima alfonso,ciao

andrea sergi 19/07/2017 - 17:33

--------------------------------------

Wow è bellissima questa romantica nostalgia descritta egregiamente in questi versi...Complimenti! Un caro saluto 5*

Rosi Rosi 19/07/2017 - 17:26

--------------------------------------

Poesia nostalgica e romantica.Il canti del mare per riempire dei silenzi e ricordate un sogno , che fa ormai parte del passato

Teresa Peluso 19/07/2017 - 16:55

--------------------------------------

Nostalgicamente superlativa.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/07/2017 - 16:35

--------------------------------------

Una dolce nostalgia bella

Mary L 19/07/2017 - 15:16

--------------------------------------

Alfonso
poesia allo stato puro
magia, nostalgia e romanticismo
complimenti

il PS che ho inserito a tantissime poesie, vale anche per te...sorry


laisa azzurra 19/07/2017 - 15:01

--------------------------------------

"Tempus fugit"... già, ma se il tempo fugge e vola via dovremmo fare in modo di realizzare almeno uno di quei sogni che appartenevano al tempo dei sogni, appunto, e delle speranze!
Molto piaciuta, ciao

Mimmi Due 19/07/2017 - 14:36

--------------------------------------

Bellissima! Di una profonda e dolce nostalgia che ti entra nelle ossa.
Bravissimo!
Nicol
*****

Nicol Marcier 19/07/2017 - 14:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?