Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ti ho lasciata indietro

Ti ho lasciata indietro, ho scarpinato a lungo
e poi ti ho persa, eri dietro di me.
Ti muovevi con il tuo passo stanco,
cercando appoggi sugli alberi o sugli steccati.


Il sole troneggia alto nel cielo ed è sopra le nostre teste.
Cammini per agguantare un minuto, per agguantare me.
Mi trovi ancora interessante dopo questa condotta?
Hai ancora la sensazione che sono come un animale in calore?


Ci sono greggi di mucche e pecore tutt’intorno ai prati.
Le loro deiezioni mandano un odore aspro e pungente,
guardo la linea dell’orizzonte e vedo una foschia bassa, bianca.
Ti ho lasciata immancabilmente indietro.


Ora il tempo è trascorso, sono quasi in cima.
Mi fermo: guardo la valle giù, di sotto,
è stretta ma poi si allarga nella pianura dove sorge la città più vicina.
Un giorno vorrò abitare in una città così.


Un giorno vorrò che tu stessi con me,
che curassi tu il giardino, facendo spuntare i fiori,
che rassettassi il fieno e curassi degli animali,
che aprissi il tuo cuore a me.


Ma forse corro troppo con la fantasia,
tu sei lontana e io t’ho lasciata indietro,
non ho fatto nulla affinché mi raggiungessi.
Ti ho lasciata indietro.



Share |


Poesia scritta il 13/08/2017 - 10:56
Da Giulio Soro
Letta n.53 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti



Annamaria Palermo 14/08/2017 - 06:39

--------------------------------------

il tempo fugge e per gli antichi passi indietro più non torna
un saluto giuliana

giuliana marinetti 13/08/2017 - 23:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?