Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...
IGNORANZA E MEDICIN...
Sentieri di sale...
Eppure sentire.......
Cercami...
La primavera della p...
Percorreremo la stes...
Nuda...
A volte la vita semb...
Rivalutare......
Inferno e paradiso...
Volo nell'immenso az...
Solo...Io...
Auschwitz...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Davanti a noi

Il vento sfoglia i cespiti come una donna una margherita.
È l’alba e il cielo è rossastro.
Un altro giorno passerà,
davanti a noi davanti a noi.


Chiese date alle fiamme e cortei frangiflutti
in un acme di bagarre.
Donne nude a ricamare prodotti in vendita,
davanti a noi.


Scendesti per la mulattiera ad ampie falcate.
Il tuo vestito giallo si alzava come uno sbuffo,
e in mano avevi dei fiori di prato.
Ti son sempre piaciuti.


Ora il sole è più alto e il tuo passo spedito.
Bambini strillano per il troppo disamore,
e vecchi stanno seduti ai tavoli giocando a carte,
davanti a noi.


Quella sera che ti ho vista piangere,
avevi i capelli ramati e un tovagliolo sulle gambe,
i capelli spettinati e un rivolo di lacrime sulle guance.
Sentivo che per te era stata dura.


Ora che ti ho qui tra le mie braccia,
le lacrime si sono calmate.
Ed è ormai sera, la linea del tramonto si è abbassata
Davanti a noi.



Share |


Poesia scritta il 15/08/2017 - 12:01
Da Giulio Soro
Letta n.105 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Poesia ricca di immagini, di scene ed emozioni intensamente evocate ma il cui fascino, almeno per me, è in quel che lascia inespresso e incompreso. Complimenti 5* Aurelia

Aurelia Strada 16/08/2017 - 15:36

--------------------------------------

Molto bella!

Eugenia Toschi 16/08/2017 - 15:11

--------------------------------------

sembra uno di quei sogni che affollano le mie notti
il vestito in uno sbuffo
i fiori tra le mani...
le lacrime...
molto bella Giulio, come tutte le tue del resto

laisa azzurra 16/08/2017 - 13:52

--------------------------------------

Molto bella e intensa...Giulio

margherita pisano 16/08/2017 - 13:49

--------------------------------------

Bella....

okrimij 78 16/08/2017 - 06:36

--------------------------------------

mi è molto piaciuta Giulio

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 15/08/2017 - 23:22

--------------------------------------

Davvero molto bella :) 5*

Rosi Rosi 15/08/2017 - 19:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?