Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tristezza per la gente morta

Il sangue s'è versato
Perché? Perché?


La gente in festa è stata abbattuta
i birilli son caduti


L'odio gira come il vento
nei suoi mulinelli
tanta gente morta.



Share |


Poesia scritta il 18/08/2017 - 13:44
Da Vincent Corbo
Letta n.146 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Purtroppo
Nn c'è un perché che possa giustificare. .Nn c'è

laisa azzurra 19/08/2017 - 09:51

--------------------------------------

Toccante e sentita profondamente... ci rimane tanta tanta tristezza!

margherita pisano 18/08/2017 - 18:52

--------------------------------------

Credo che nel primo caso i giovani abbiano perso tutti quei valori che li definivano esseri umani, oggi impera l'indifferenza. Per l'attentato, credo che dovremo abituarci a convivere e i nostri governi devono trovare la maniera di non farsi trovare impreparati da quesi barbari radicalizzati che vogliono distruggere l'occidente. Pochi versi, in cui è racchiuso tutto il nostro dolore e la nostra amarezza. Un saluto!

Grazia Denaro 18/08/2017 - 18:30

--------------------------------------

Molto sentiti i tuoi versi. Rimane la tristezza, forse come un appiglio, e la speranza che rimanga più forte dell'odio..

Francesco Gentile 18/08/2017 - 17:01

--------------------------------------

no comment. un modo ci sarebbe per mettere fine a questi attentati ma se lo dico mi prendete per un criminale. meglio tacere.
Vicent, ti aspetto domani per il mio brindisi non mancare

enio2 orsuni 18/08/2017 - 16:53

--------------------------------------

una grande offesa all'uomo da chi non a un Dio

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 18/08/2017 - 14:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?