Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...
CARONTE...
Aspettando le rondin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SOLO TU PER SEMPRE

Ho osservato le profondità del mare,
ho visto l’armonia di colori stupendi,
ho scrutato l’immensità del cielo azzurro
gli uccelli che felici volavano lontano.
Ho guardato il regno degli uomini,
triste e decadente.
Mi son ritrovato là, solo
in quel piccolo lontano cimitero.
Seduto davanti alla tua lapide
Ho sentito di nuovo la tua voce,
mi dicevi sempre:
ama il mondo, ma non pensare di cambiarlo.
Cambia, ma sempre in meglio.
Sii sempre te stesso.
Mentre guardavo il tuo viso,
le nuvole in cielo passando davanti al sole,
Disegnavano veloci, meravigliosi chiari scuri
che vedevo illuminare e oscurare la tua immagine.
Io con te a parlare ancora,
ad ascoltar le tue parole,
tu a sentire i miei dubbi, i miei sogni e le speranze,
e mentre ricomponevo i fiori,
ti sussurravo come sempre:
grazie mamma!


Share |


Poesia scritta il 22/08/2017 - 14:12
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.260 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


***** molto bella...

Marilla Tramonto 24/08/2017 - 21:17

--------------------------------------

E' stata una grande emozione leggere queste parole....5*

ANNA BAGLIONI 23/08/2017 - 14:33

--------------------------------------

Bellissime anche se tristi queste immagini che i tuoi versi hanno prodotto per una madre che vedi ancora viva e palpitante nella sua figura di incommensurabile amore.

antonio girardi 23/08/2017 - 13:17

--------------------------------------

Veramente bella e toccante..

Francesco Gentile 23/08/2017 - 10:41

--------------------------------------

Alfonso,
Nella dolcezza di queste parole, mi perdo...
Grazie mamma...mi permetto di aggiungere il mio personale ringraziamento a tt le mamme vicine e lontane

laisa azzurra 23/08/2017 - 09:03

--------------------------------------

ALFONSO....Non si finisce mai dì parlare con la propria mamma.Lei ti ascolta sempre, credo non esca mai dalla nostra vita. E' il nostro angelo,il conforto che mai ci abbandona..Il tuo angelo ha degli occhi dolcissimi! Poesia molto bella.Ciao

mirella narducci 23/08/2017 - 07:55

--------------------------------------

Mi sono commossa...merito dei tuoi incantevoli versi. Complimenti 5*

Rosi Rosi 23/08/2017 - 00:25

--------------------------------------

Toccante e bellissima...loro ci parlano continuamente, sussurrano nel nostro cuore parole ed emozioni.

margherita pisano 22/08/2017 - 23:20

--------------------------------------

Poesia molto bella e intensa
Dolci ricordi quelli legati a chi ci ha donato la vita e non solo in senso biologico....

Giulia Bellucci 22/08/2017 - 22:25

--------------------------------------

mi hai commosso molto bella

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 22/08/2017 - 22:02

--------------------------------------

Molto dolce il ricordo della tua mamma.Lei continuerà a parlare altuo cuore per sempre.

Teresa Peluso 22/08/2017 - 20:16

--------------------------------------

Tocca il cuore...

Grazia Giuliani 22/08/2017 - 18:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?