Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Dall\'alba al tramon...
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...
Una penna che non sc...
Degli occhi il mondo...
PALLIATIVO...
Per un semplice filo...
Distanze...
Livorno 16-09-2017.....
un pensiero...
L'AMORE DRAMMATICO P...
Vieni, Sera...
Turbolenze dell'anim...
PINO DELLA VANVERA...
PER CHI AMA LA ...
Spezzata in due...
Una bambola in dono...
Stasi...
La calunnia...
Vorrei essere l'aria...
L\'EMOZIONE DELLA PO...
Devi reagire...
Io vivo attraverso t...
Quando, un addio...
Rimiro.....
DISSIPAR MALINCONIA...
Un leopardiano Bukow...
Senso...
Matrioske (C)...
LA PENNICHELLA di En...
Impulso avvilito...
Una grossa bugia, de...
Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Solitudine

Il sole è alto nel cielo, è una sua prerogativa.
Noi comuni mortali siamo sotto e annaspiamo,
per strade e vicoli delle città vecchie.
Sono solo e potrei morire


La campagna lassa e grassa miete gelosie,
e i tuoi fianchi continuano a sedurmi,
come la prima volta che t’ho visto.
Sono solo e potrei morire.


Intere città e metropoli uccidono,
ogni giorno, uomini su uomini,
senza il minimo residuo di pietà.
Come se fosse la cosa più innocente di questo mondo.


Deserti e sabbie mobili invadono porzioni di landa,
allungando le loro rapaci mani su colonie di beduini
e trasportando lontano la loro sabbia finissima,
creando statue che resistono appena a un soffio di vento.


Appena ti rivedrò saprò se m’hai tradito,
se hai mosso i tuoi fianchi per un altro uomo,
se hai schiuso le tue labbra a altre labbra,
Sono solo e potrei morire.


Una manciata di sabbia è quel che mi rimane.
Il vento e il sole si sono portati via tutto.
Si sono portati via anche te.
Ed ora sono solo e potrei morire.



Share |


Poesia scritta il 23/08/2017 - 12:50
Da Giulio Soro
Letta n.109 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


se la sua fedeltà è tutta lì meglio solo ma per morire c'è tempo. trovane un'altra che tradisce il suo uomo e siamo pari.
ottima Giulio 5*

enio2 orsuni 25/08/2017 - 10:40

--------------------------------------

Intensa e molto bella...il dolore ci fa sentire soli, ma di certo non lo siamo...scrivi e libera le emozioni come ora in questa splendida poesia...ciao

margherita pisano 24/08/2017 - 12:48

--------------------------------------

Amico mio la solitudine distrugge l anima i pensieri e confonde la mente,ma tu hai il pregio di scriverci versi di unica bellezza, non sei solo e non morirai.Veramente bella.

okrimij 78 joker 24/08/2017 - 09:03

--------------------------------------

Amico mio la solitudine distrugge l anima i pensieri e confonde la mente,ma tu hai il pregio di scriverci versi di unica bellezza, non sei solo e non morirai.Veramente bella.

okrimij 78 joker 24/08/2017 - 09:03

--------------------------------------

Giulio
questa è eccezionale!
immagini suggestive di luoghi e persone...lei, i suoi fianchi, le sue labbra
lei che nn c'è
ma che chissà, potrebbe tornare....
bellissima

laisa azzurra 23/08/2017 - 21:18

--------------------------------------

La cosa più brutta è essere soli e non aver nessuno che ci aiuti.

Teresa Peluso 23/08/2017 - 19:27

--------------------------------------

non può morire un poeta come te ,no non può,bella Giulio molto bella,ciao

andrea sergi 23/08/2017 - 19:05

--------------------------------------

È una brutta cosa la solitudine.Tu l'hai espressa molto bene in questi bei versi.

antonio girardi 23/08/2017 - 18:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?