Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un'esistenza alterna...
COME L'EDERA...
Rumore di passi...
ASCOLTO, LEGGO, SCRI...
Riflessioni seconda ...
Solo per te Luigi...
la Genesi...
Ancora amare...
sei bella...
Sapessi...
Foglie morte...
vedere una Donna...
Insomnia...
LA FOGLIA D\\\'ORO...
RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...
Cambiamenti...
Un ber piatto de cac...
Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Senza ispirazione...
Messaggio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Una notte

Ieri abbiamo fatto l’amore,
una parola che non rispecchia il sentimento ma è solo la definizione di una notte.


Ieri ci siamo voluti,
ci siamo bastati,
ci siamo emozionati
ieri abbiamo fatto l’amore,
per una notte ci siamo chiusi in un altro mondo,
un mondo solo nostro.


Ieri abbiamo fatto l’amore
Ci siamo svestiti senza inibizione alcuna
Ci siamo accettati senza muri,
ci siamo desiderati ardentemente


Ieri i nostri corpi si volevano,
non volevano altro che unirsi e fermare il tempo
“chi l’ha detto che il tempo non può essere fermato?!”
ieri il tempo lo l’abbiamo comandato noi
e lui non aveva potere e attendeva inerme.


Eravamo due corpi nudi che si osservavano senza pudore
E legandosi e sfiorandosi
si sono immersi decisi in un mare di passione


Due corpi che formano figure geometriche ed esplodono nel buio della notte
Illuminati solo dal calore della voglia che si ha uno dell’altro


Una voglia che ci condurrà verso la strada sbagliata,
ma in quell’istante senza tempo c’è solo la certezza di essere tutto perfetto.


La mattina al risveglio
tutto questo era già svanito
e il ricordo era già una piccola briciola
nell’ immenso mondo dei pensieri quotidiani.


La pelle portava i segni della notte passata
e le nostre menti erano fisse al pensiero di voler fuggire via lontano


Scappare per non incontrare mai più l’altro
perché ormai avevamo fatto conoscere le nostre vere anime
e questo era troppo pericoloso per rimanere li.


Senza guardarci negli occhi indossammo la bianca maschera
e il lungo mantello
e prendemmo le nostre strade svanendo entrambi nel nulla.



Share |


Poesia scritta il 11/09/2017 - 14:17
Da Isabella C
Letta n.54 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una piccola briciola che ha il sapore dell'incanto e la magia della fusione di due anime!
Semplicemente bellissima...per ogni incontro seppur fugace, lascia dentro un mondo incantato...trasformato!

margherita pisano 11/09/2017 - 22:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?