Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...
CARONTE...
Aspettando le rondin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ricominciare

Un salto nel vuoto
per fuggire al presente
respiro profondo
sguardo assente
pensieri confusi
m'affaccio al burrone
pian piano mi sale
una scossa di terrore
adrenalina e paura
s'alimentano a vicenda
un gioco di emozioni
una serie di errori
mi hanno portato fin qui,
per capir cos'è giusto
errare è dovuto.
Un piede nel vuoto
l'altro lo segue,
occhi chiusi
respiro interrotto
l'aria sul mio viso,
il mio corpo sospeso,
sembra di volare,
sembra di precipitare
un solo pensiero
affolla la mente
il disastro è imminente?
Forse la salvezza
mi aspetta
dopo questo vuoto,
dopo questo volo
sogno ali d'angelo
che mi salvino.
Mi riscopro
salva dal disastro,
salva da me stessa
amo la vita
come mai prima d'ora
La paura della morte
insegna a vivere.
Le scelte sbagliate
Portano a quelle giuste.
Ho paura
ma non mi arrendo
Devo saltare
e riniziare
a vivere,
respirare.


Share |


Poesia scritta il 11/09/2017 - 23:51
Da Anna Savoldelli
Letta n.176 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Mi incoraggia, riuscire ad andare avanti a vivere e ricominciare. C'è sempre la speranza.... Bella.

dina molfetta 13/09/2017 - 05:19

--------------------------------------

la paura di morire è superata a volte alla
paura di vivere bella poesia complimenti

enio2 orsuni 12/09/2017 - 12:22

--------------------------------------

Un bellissimo interrogarsi nell'angoscia di se stessi.
L'esistenza concede spesso dubbi e paure che trovano riposo nella trasposizione in versi.

Jean Charles 12/09/2017 - 11:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?