Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Monossido di carboni...
Ogni volta che ti gu...
Una sera incantata...
Verso d'amore...
Nel petto un cuore.....
L\'INFAMIA SE RIPETE...
Così Sia...
Il cosmonauta...
Chiamami...
quando mi immergo......
Per me....
Io e te...
IL MONDO CHE VORREI...
USA E GETTA...
HIROSHIMA...
Attesa creativa...
Cieli di sabbia...
a metà del pozzo...
La “Blum”...
Il tuo nome...
ALDA MERINI (acrosti...
La goccia...
Il Cambiamento...
Le guerre...
ANNIVERSARIO di Enio...
Che me succede ?...
Su Charlie Chaplin...
Una prigione invisib...
Vado a dormire...
L'Infinito...
Voglio una vita dive...
Mera poesia 2....
Credere in se stessi...
Maarrakesch...
Sinfonie di Primaver...
OLTRE LO SGUARDO...
PRIMI AMORI...
Gli uomini cedono al...
CHIMICA PROFONDA...
I sogni ci rapiscono...
PRENDITI CURA DI ME...
Acqua passata...
Artista...
La dieta 2...
Il merlo...
QUANDO DORMI...
Gli occhi guardano l...
Mi lascio trasportar...
Sofferenza e amore...
PROIETTILE VAGANTE...
PUNTINI PUNTINI...
Acqua e ricordi...
È nella quiete dello...
Ed è subito sera...
Corruzione nel creat...
Il vuoto...
SIAMO PIRATI...
tic toc...
L'albero della vita...
Non è stata una vera...
La nuova Alba...
Una musa per noi...
Per amore...
Alienazione di un po...
Sciopero a singhiozz...
Notte...
Francesco Papa...
Questa sei te: Sp...
Poesia su Rita Levi ...
Vorrei che il genio ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

COME GOCCE DI RUGIADA

L'estremo saluto,
l'ennesimo estremo saluto
di una persona qualsiasi,
magari,
magari un bambino
che giocava con gli amici,
inconsapevole
dell'andare del mondo,
della gente,
con le sue abitudini di menti
orribilmente erranti,
a lasciare messaggi
con pallottole vaganti.


"Cari fratelli,
siamo qui riuniti ..."


e un altro pianto,
un altro tempo finito prima
nello scacchiere dell'odio,
dell'ignoranza,
un'altra mossa:
un'altra croce
piantata sulla fossa...


Dio, Dio, come vorrei
qualcuno dei Tuoi segni
a smussare gli angoli taglienti...
Mondo, come vorrei
tu ti svegliassi
dal torpore ambiguo, profondo.


Come vorrei, domani,
sfogliare un quotidiano
e non provare orrore
e, un poco, non morire.


E invece siamo qui, ora,
a salutare due occhi chiusi
e una vita che del doamni
non vedrà l'aurora.


Siamo come gocce sciolte al sole
della nottambula rugiada...



Share |


Poesia scritta il 16/05/2013 - 10:04
Da antonio giraldo
Letta n.818 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


dimenticavo di dire di cliccare antoniogiraldo nella voce "trovamici". ciao. grazie

antonio giraldo 19/05/2013 - 16:50

--------------------------------------

ti ringrazio Carla, per essere passata...segno di amicizia non ancora spenta..grazie delle parole con le quali condividi i miei pensieri...mi permetto di chiederti e chiedere a chi passerà di qui, di venire a trovarmi sul blog di libero alla voce "antoniogiraldo"..un abbraccio e ancora grazie...antonio

antonio giraldo 19/05/2013 - 10:36

--------------------------------------

E,come sempre,una poesia intensa in cui i tuoi sentimenti di dolore e profonda amarezza emergono nel ritmo incalzante dei versi...un crescendo di emozioni e sdegno per queste vite rubate all'improvviso. Mi è molto piaciuto il tuo ultimo verso dove dici:"Siamo come gocce sciolte al sole della nottambula rugiada"...bravo! un caro saluto Antonio.

Carla Davì 18/05/2013 - 20:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?