Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

COME GOCCE DI RUGIADA

L'estremo saluto,
l'ennesimo estremo saluto
di una persona qualsiasi,
magari,
magari un bambino
che giocava con gli amici,
inconsapevole
dell'andare del mondo,
della gente,
con le sue abitudini di menti
orribilmente erranti,
a lasciare messaggi
con pallottole vaganti.


"Cari fratelli,
siamo qui riuniti ..."


e un altro pianto,
un altro tempo finito prima
nello scacchiere dell'odio,
dell'ignoranza,
un'altra mossa:
un'altra croce
piantata sulla fossa...


Dio, Dio, come vorrei
qualcuno dei Tuoi segni
a smussare gli angoli taglienti...
Mondo, come vorrei
tu ti svegliassi
dal torpore ambiguo, profondo.


Come vorrei, domani,
sfogliare un quotidiano
e non provare orrore
e, un poco, non morire.


E invece siamo qui, ora,
a salutare due occhi chiusi
e una vita che del doamni
non vedrà l'aurora.


Siamo come gocce sciolte al sole
della nottambula rugiada...



Share |


Poesia scritta il 16/05/2013 - 10:04
Da antonio giraldo
Letta n.754 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


dimenticavo di dire di cliccare antoniogiraldo nella voce "trovamici". ciao. grazie

antonio giraldo 19/05/2013 - 16:50

--------------------------------------

ti ringrazio Carla, per essere passata...segno di amicizia non ancora spenta..grazie delle parole con le quali condividi i miei pensieri...mi permetto di chiederti e chiedere a chi passerà di qui, di venire a trovarmi sul blog di libero alla voce "antoniogiraldo"..un abbraccio e ancora grazie...antonio

antonio giraldo 19/05/2013 - 10:36

--------------------------------------

E,come sempre,una poesia intensa in cui i tuoi sentimenti di dolore e profonda amarezza emergono nel ritmo incalzante dei versi...un crescendo di emozioni e sdegno per queste vite rubate all'improvviso. Mi è molto piaciuto il tuo ultimo verso dove dici:"Siamo come gocce sciolte al sole della nottambula rugiada"...bravo! un caro saluto Antonio.

Carla Davì 18/05/2013 - 20:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?