Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

il gorgo...
La mia guerra...
LONTANANZA...
Realtà...
POESIA...
Senza Te...
Bella in un sogno...
Temporale...
Il cipresso...
Solo ora...
Musa...
Pensieri e il mare...
IL PECCATO NON ...
Al Parco...
Mazzarò...
Nasce un amore...
Futuro strano...
IL MARE E NOI...
La padrona delle bam...
Cercare...
Oltre...
Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Di tanto in tanto

Capelli cortissimi, appena
da intuire neri,
pelle bianchissima
e grandi occhi seri.
Adoravo accarezzarle la
testa e lasciarmi prendere in giro,
aggiustarle le coperte quando
dormiva fino a tardi, come un ghiro.
Quelle mattine la guardavo
attentamente e pareva non sentisse male,
cercavo di memorizzare ogni millimetro
di lei. Poi l'accompagnavo all'ospedale.
Mi avvicinò in un disco
bar come ce ne sono tanti
con una richiesta che mi
fece sorridere solo pochi istanti.
"Se ti va, due parole e un
ballo in cambio di una nuvola di fumo.
Adesso ho le dita profumate, sai
per via del cancro. Mi assumo
ogni responsabilità". Di tanto in tanto
la vengo a trovare, le porto un mazzetto
di fiori. Mi accendo una sigaretta
"Ciao angelo...tranquilla, non smetto".


Share |


Poesia scritta il 18/09/2017 - 17:26
Da MastroPoeta 75
Letta n.182 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


in amore la solidarietà è tutto, ottima

enio2 orsuni 20/09/2017 - 12:35

--------------------------------------

Un punto di vista originale, forse una provocazione per il lettore. Ma davvero una bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 19/09/2017 - 18:00

--------------------------------------

Sembra quasi una provocazione invece è un messaggio chiaro"Il fumo uccide", come giustamente vediamo scritto sui pacchetti di sigarette. Di grande attualità...smettete di fumare...questo è saggio

Anna Rossi 19/09/2017 - 06:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?