Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La mia guerra...
LONTANANZA...
Realtà...
POESIA...
Senza Te...
Bella in un sogno...
Temporale...
Il cipresso...
Solo ora...
Musa...
Pensieri e il mare...
IL PECCATO NON ...
Al Parco...
Mazzarò...
Nasce un amore...
Futuro strano...
IL MARE E NOI...
La padrona delle bam...
Cercare...
Oltre...
Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Onda che va verso orizzonte

Sei quell'onda che va oltre orizzonte,
che mi ha preso da quell'isola deserta
in cui ero,
mi ha portata via per sempre ,
tu sei quel vento che soffia
quando c'è silenzio,
sei la vita,
il respiro profondo dell'anima,
che riprende fiato ,
sei le ali che mi hai dato,
e sei la pioggia che mi ritempra,
che fa fiorire i miei frutti,
sei la libertà dell'amore,
la felicità del mio cuore,
sei il pensiero in cui mi cullo,
giorno e notte,
sei me,sei tu,siamo noi,
che insieme non possiamo stare ,
che lontano non sappiamo stare,
che aspettiamo non so poi bene cosa,
niente cambia e tutto tace,
avevo la risposta ora ho solo domande, perché non può essere vero?
Perché soffrire,
perché sparire?
Non so dirti addio,
non posso dirti ciao,
solo parole che non sanno che giro fare, per arrivare a te,
per farti capire che non è illusione,
che a volte basta vivere,
per realizzare un sogno,
e tu sarai sempre lì a chiederti
se è vero, se è giusto, se vale la pena, se io ..se tu..
se solo ci guardassimo negli occhi capiremmo tutto senza chiederci niente, senza dire una parola,
se solo potessi stringerti
tra le mie braccia
sentiresti quanto è forte e quanto è vero.


Share |


Poesia scritta il 21/09/2017 - 22:32
Da michaela gabriele
Letta n.205 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


La tua poesia inizia con appassionate espressioni che fanno spaziare l'immaginazione... via via diventa un monologo che trasmette sofferti sentimenti e interrogativi in stile più colloquiale... ma è bello e forte ciò che esprimi in un crescendo di sincere emozionI!

Alessia Torres 22/09/2017 - 14:43

--------------------------------------

Dolce illusione
O triste realtà....chissà
In ogni caso, splendida nella sua sofferenza

laisa azzurra 22/09/2017 - 08:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?