Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Mio Padre

Mio padre abita adesso lassù,
in quel luogo assai lontano,
nel suo cielo,
con tutti i magici colori dell’arcobaleno,
ma quando vuole,
prende me piccolino
dolcemente e mi guida accompagnandomi per mano.


A volte mi conduce fin dove nasce il sole,
ed io gli credo fermamente,
perché resta sempre lui
il comandante del mio cuore
e della mia mente.


Sento le sue dita sicure
che stringono le mie graciline,
poi le sfiora per darmi convinzione
e mi accompagna
verso mete colorate senza fine.


Mi guarda sempre attento e mi sorride.
Lo vedo
come fosse un grattacielo di mille piani,
mentre proseguiamo
il cammino verso strade strette,
larghe, per poi salire cento,
mille, difficili gradini.


Per confortarmi alzo felice il mio viso
ricolmo di meraviglia, estro e tanta fantasia.
Lui mi rassicura e mi promette
che questa vita, se lo voglio,
sarà presto tutta mia.


Una realtà arricchita di mille doni favolosi,
creativi, davvero straordinari,
a zeppo d’immaginazione e magia,
di pitture e d’incantesimi,
che lui un dì, ha generosamente travasato tutti
dalla sua,
alla mia fantasia.


(L’immagine ad acquerello allegata, così pure le altre che accompagnano i precedenti brani, sono dipinti dello stesso autore, creati per illustrare propri libri di fiabe)



Share |


Poesia scritta il 13/10/2017 - 13:17
Da Vincenzo Scuderi
Letta n.187 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Un ritratto di padre premuroso, conciliante. Molto bella. Giulio Soro

Giulio Soro 13/10/2017 - 18:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?