Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Baciami ancora...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'istante...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...
TEMA DI SCRITTURA CR...
Dal figlio s’impara...
Venere in versi...
Sottinteso...
Frusciante...
Ermetico...
Naufraghi...
I GIORNI DELL'AMORE...
Ti ho visto piangere...
ISTANTI...
Una carezza della qu...
Autunno - cuore in l...
Afflato di luna...
Non ti lascerò...
Vulnerabile(C)...
addio......
Caffè a tempo indete...
C'est moi....
il canto delle stell...
Senza te...
Sensibilità...
In vino veritas...
NOSTALGICAMENTE AFRI...
PALESTRE di VITA (se...
È nelle questioni ev...
So che mi guardi...
Che ne sarà di noi?...
Se la primavera dell...
Breve racconto di vi...
Alla fine...
SONATA FOLLE AI MIEI...
Pace...
C'E' LA RIPRESA (per...
IL MIO METICCIO...
È lei, una rosa selv...
Chi sono io?...
Lumache...
Oceani...
Cascate d'armonia...
Breccia...
La poesia rotolante...
Divina...
ESCALATION DEL NON E...
Liberati donna...
Plié d'amore...
DOLCE RISVEGLIO...
Foglio bianco...
Credere a volte. E ...
Quello che avevo spe...
Colori d'autunno...
Laggiù...
Colora le stagioni...
EMOZIONI SENSAZIONI...
Nella terra di nessu...
Rinuncia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



RICORDARE E' VIVERE

Anche questo tramonto
mi ha rubato un po’ di vita.
Oggi il cassetto è vuoto di ricordi,
nulla da custodir nel cuore.
Pallidi i giorni a volte,
ferma la penna, mute le parole.
Così ritorno indietro a ripassare
vecchi ricordi, visti, rivisti,
quasi consumati.
Solo lì trovo intensi momenti già passati,
che ritornano, rivive la passione.
Li vedo, sembrano vivi,
è solo un’illusione.
Oggi non ho vissuto,
la notte non può più tardare,
vivrò forse domani,
qualcosa avrò ancor da ricordare.


Share |


Poesia scritta il 13/10/2017 - 19:29
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.158 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


il cassetto è vuoto di ricordi. per rivisitarli non sono nel cassetto ma nella tua testa in fondo viviamo di ricordi. bravo Alfonso 5*

enio2 orsuni 16/10/2017 - 12:01

--------------------------------------

e ci ricorderemo anche delle giornate inutili
perchè, forse, troppo inutili non saranno state
bellissima Alfonso

laisa azzurra 14/10/2017 - 22:01

--------------------------------------

I ricordi sono sempre parte di noi.
Davvero bella e delicata

Mary L 14/10/2017 - 17:42

--------------------------------------

Ogni tramonto toglie un giorno da vivere ma ne aggiunge nuno gia vissuto vhe entra nel mondo dei ricordi,e se questo giorno ne è stato avaro ce ne saranno altri da appuntare nel diario......Bella poe, delicata e sognante.

Francesco Scolaro 14/10/2017 - 09:35

--------------------------------------

ALFONSO...Vorrei essere vuota di ricordi come lo sono i bambini, per poter iniziare una nuova vita e collezionarne di nuovi....E'chimerico lo so... Stringo il cuscino al cuore e abbraccio tutte le mie visioni di ieri con loro riesco ancora a sognare.E' una poesia stupenda complimenti sei bravissimo.

mirella narducci 14/10/2017 - 00:15

--------------------------------------

Bella

francesco la mantia 14/10/2017 - 00:01

--------------------------------------

Nei momenti meno luminosi i ricordi sono lì, anche se consumati, a farci rivivere le emozioni...
malinconica,bella...

Grazia Giuliani 13/10/2017 - 22:29

--------------------------------------

Se ci togliessero la memoria saremmo orfani delle nostre emozioni e della nostra storia. Molto bella.

Sabry L. 13/10/2017 - 21:44

--------------------------------------

Cosa saremmo senza ricordi? Le notti sarebbero troppo lunghe ed il passato non ci avrebbe insegnato nulla. Bella e riflessiva la tua poesia, Alfonso.

Teresa Peluso 13/10/2017 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?